Roma, 5 giu. (askanews) – “Con Magi ci conosciamo da tempo, non è la prima volta che si lancia in queste iniziative, l’ho visto seduto in conferenza stampa quando eravamo tra italiani e pensavo che svolgesse allora il suo intervento” cosa che invece ha fatto dopo “con gli albanesi” quando “si è gettato davanti alla macchina del primo ministro albanese e la sicurezza l’ha fermato come succede in ogni Paese”. Lo ha detto la premier Giorgia Meloni intervistata al Tg de La7 a proposito di quanto accaduto oggi in Albania.

“Allora – ha continuato il suo racconto – sono scesa dall’auto e ho spiegato che si trattava di un parlamentare italiano… tutto da copione in campagna elettorale ed io ne ho fatte diverse” anche se “mai mi sarei sognata di andare a fare una piazzata quando il premier italiano era con un omologo ma questo è un tema che la sinistra non si pone molto spesso”.