Roma, 10 giu. (askanews) – “Oggi è un giorno che rimarrà scolpito nei miei ricordi e nel cuore di tutti noi. Con immensa gioia e profonda gratitudine, grazie al supporto dei cittadini, sono stata eletta sindaca di questa meravigliosa città. La vostra presenza così numerosa oggi mi aiuta a trovare sempre maggiore motivazione e determinazione per lavorare da subito a questo obiettivo con la squadra, la giunta e il consiglio comunale”. Così la neo sindaca di Baronissi (Salerno) Anna Petta, candidata del centrosinistra, prima donna alla guida del Comune.

“Mi sono candidata alla carica di sindaco perché ritenevo che questa città, che amo profondamente, dovesse continuare un percorso amministrativo che guardasse al futuro con speranza e determinazione. Abbiamo riunificato la città, messo insieme le energie e le competenze migliori per garantire un’amministrazione affidabile ed efficace, per realizzare il nostro ambizioso programma elettorale. La vostra fiducia mi ha dato la forza necessaria per affrontare questa sfida e per questo vi ringrazio di cuore. Ci sarà un impegno importante da profondere. Sarò una Sindaca che guarda alla città con gli occhi di una cittadina che non sta nel palazzo, ma tra la gente. È sempre stato naturale per me stare tra le persone, a contatto diretto, sostenendo ed incoraggiando. Questo è stato l’elemento di forza che ci ha portato a vincere. Da oggi però, il nostro compito è rappresentare tutta la città, anche chi non ci ha votato. Per questo sarò la sindaca di tutti”, ha aggiunto.