Milano, 4 feb. (askanews) – Dopo un anno eccellente per il turismo italiano, che, secondo i dati dei primi 11 mesi del 2023, ha registrato 118,2 milioni di arrivi e 397,5 milioni di presenze (+5,4% e +0,7% allo stesso periodo del 2022; ISTAT), e dalle stime pubblicate a inizio gennaio da Assoturismo-Confesercenti), sull’anno turistico 2023, che contano 445,3 milioni di presenze nelle strutture ricettive nazionali (+8,1% rispetto al 2022, con sorpasso sul 2019), BIT – Borsa Internazionale del Turismo si prepara ad aprire le porte della sua 44esima edizione.

Organizzato da Fiera Milano, l’evento, progettato per coinvolgere e soddisfare sia i viaggiatori che gli operatori del settore, è in programma presso l’Allianz MiCo di Milano da oggi a martedì 6 febbraio (ingresso viaggiatori solo il 4 febbraio).

Sono importanti le novità di quest’anno, con l’alleanza con Welcome Travel Group che, con la sua ampia rete e i suoi soci Alpitour World e Costa Crociere, offre un’anteprima sulle nuove frontiere di viaggio e tante nuove opportunità per gli operatori; e con la partnership tra BIT Milano e Federterme-Confindustria che vede per la prima volta l’area Thermalia all’interno della manifestazione: grazie alla partecipazione di più di 30 espositori del settore si prospetta come un’occasione di confronto e rilancio unica per il comparto wellness/benessere, sempre più al centro delle scelte dei viaggiatori di ogni età.

Gli oltre 1.100 espositori provenienti da 66 Paesi incontreranno i top buyer altamente profilati presenti in Fiera, sia nazionali che internazionali, provenienti principalmente da Europa (44%), Nord America (14%), Asia (14%), Centro e Sud America (11%) e Medio Oriente (8%); Gli espositori possono così attivare relazioni di business e potenziare le opportunità di incoming e outgoing dai Paesi in target.
Tanti i nomi di rilievo, il Grupo Viajes El Corte Inglés Travelzoo, Lidl Österreich GmbH, TUI Netherlands dall’Europa, Backroads e HelmsBriscoe e Dell Technologies Inc dagli Stati Uniti, Fliggy e Beijing GE Hualun Medical Equipment company Limited dalla Cina.

Tre le aree tematiche in cui è suddivisa la manifestazione: Leisure, con le proposte delle destinazioni e degli espositori italiani e stranieri, BeTech per i servizi digitali e le startup, e il Mice Village con un focus sulla Meeting Industry.

Nell’area Leisure, l’Italia è rappresentata da nord a sud, attraverso le sue unicità regionali: dagli affascinanti canali veneziani in Veneto alla Costa del Metapontino in Basilicata, fino all’offerta turistica di Tropea in Calabria e delle Isole Eolie in Sicilia; dalle proposte wellness e i cammini lungo i laghi più suggestivi in Lombardia, che si prepara alle Olimpiadi Invernali 2026, alle spiagge di Lignano Sabbiadoro e le montagne del Tarvisio in Friuli-Venezia Giulia; ma anche gli ampi paesaggi delle Langhe e le Residenze Reali Sabaude in Piemonte, le Grotte di Frasassi nelle Marche, il Cammino Grande di Celestino in Abruzzo, le affascinanti masserie della Puglia, gli agriturismi della Sardegna, le colorate Cinque Terre in Liguria e le wine experience nel verde di Toscana ed Umbria. E poi un salto in Emilia-Romagna, dalla Riviera ai tour gastronomici di Parma e Bologna, nel Lazio tra meraviglie storiche e cammini spirituali, in prospettiva del Giubileo 2025, e in Campania, per un magico tour in costiera.