X-Men – Giorni di un futuro passato
23 Maggio 2014
Si è conclusa la VIª edizione del Premio ParoleinGiallo dell’associazione Napolinoir
23 Maggio 2014

Tutti in campo per la solidarietà

“Un Goal per la vita” questo il titolo della partita del cuore che si è tenuta il 21 Maggio allo stadio Ianniello di Frattamaggiore.
Un pomeriggio dedicato allo sport, alla bellezza, alla comicità ma soprattutto alla beneficenza, il cui ricavato è stato devoluto a Trame Africane Onlus presieduta da Pasquale Coppola per un progetto a sostegno del Villaggio di Machaka in Kenya.
Importante presenza istituzionale del Lions Club Frattamaggiore, dell’Associazione LA. FRA. Onlus (Associazione Culturale e di Protezione Civile senza scopo di lucro) presieduta da Gennaro Del Prete,  dell’ A.S.C. Risorgimento Frattese e del Sindaco Dott. Francesco Russo.
A dare il calcio d’inizio la tifosa napoletana Marika Fruscio, Madrina dell’evento.

“Un Goal per la vita” questo il titolo della partita del cuore che si è tenuta il 21 Maggio allo stadio Ianniello di Frattamaggiore.
Un pomeriggio dedicato allo sport, alla bellezza, alla comicità ma soprattutto alla beneficenza, il cui ricavato è stato devoluto a Trame Africane Onlus presieduta da Pasquale Coppola per un progetto a sostegno del Villaggio di Machaka in Kenya.
Importante presenza istituzionale del Lions Club Frattamaggiore, dell’Associazione LA. FRA. Onlus (Associazione Culturale e di Protezione Civile senza scopo di lucro) presieduta da Gennaro Del Prete,  dell’ A.S.C. Risorgimento Frattese e del Sindaco Dott. Francesco Russo.
A dare il calcio d’inizio la tifosa napoletana Marika Fruscio, Madrina dell’evento.
A scendere in campo  l’ ODCEC di Napoli, l’Amministrazione comunale di Frattamaggiore ed esponenti dell’ex Frattese Calcio ed infine  la Napoli Soccer Cabaret messa in campo dal Direttore Antonio Caruso, costituita dai noti cabarettisti di Zelig, Colorado Cafè e buona parte dei comici di Made in Sud.
Sul terreno di gioco si è tenuto uno spettacolo calcistico davvero esilarante per regalare ancora sorrisi  non solo alle famiglie, ai giovani e ai tantissimi bambini che erano presenti sugli spalti dello stadio ma soprattutto a coloro che vivono nella regione del Meru in Kenya e che beneficiano del Machaka Project.
Non è mancato da parte dei tifosi lo striscione di solidarietà dedicato a Ciro Esposito, giovane napoletano ancora ricoverato al Gemelli di Roma per colpo d’arma da fuoco lo scorso 3 Maggio durante gli scontri che hanno preceduto la finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina. 
A seguire la manifestazione le telecamere de “La Gazzetta dello Spettacolo”, Movida Loca Tv condotto da Mario Pelliccia e Capri Event News l’informazione regionale di questa importante emittente.

Floriana Stile

Comments are closed.