Il Pd: “La sanità napoletana è in coma”
22 novembre 2011
Roberto d’Avascio ci restituisce “l’ultimo elisabettiano”: John Ford
24 novembre 2011

Trivellazioni: Clini assicura severità

Sul rispetto delle norme a protezione delle coste italiane, in merito alle esplorazioni di idrocarburi, ''saremo molto severi rispetto a qualsiasi possibilita' di sotterfugio delle regole che abbiamo posto''. Lo ha detto il ministro dell'Ambiente, Corrado Clini, in audizione in Commissione Ambiente del Senato. I danni di un ipotetico incidente in mare ''sarebbero superiori di gran lunga ai vantaggi'', ha sottolineato.

Sul rispetto delle norme a protezione delle coste italiane, in merito alle esplorazioni di idrocarburi, ”saremo molto severi rispetto a qualsiasi possibilita’ di sotterfugio delle regole che abbiamo posto”. Lo ha detto il ministro dell’Ambiente, Corrado Clini, in audizione in Commissione Ambiente del Senato. I danni di un ipotetico incidente in mare ”sarebbero superiori di gran lunga ai vantaggi”, ha sottolineato. Secondo Clini, infatti, le risorse naturali vanno di pari passo con le politiche di sviluppo. ”I parchi e le riserve marine – ha detto il ministro – vanno valorizzati come assi di crescita del nostro Paese”. Per quanto riguarda altri temi ambientali, come lo smog, i trasporti nelle citta’, le energie rinnovabili, Clini ha sottolineato la ”trasversalita’ del ministero” e in tal senso ha annunciato presto un ”quadro sinottico”.

Adriano Esposito

Comments are closed.