Confcommercio chiede più tutela per le piccole imprese
22 febbraio 2011
‘Futuro e Libertà’ è ormai solo un ricordo
23 febbraio 2011

Sesso orale provoca più danni del tabacco

Una nuova minaccia incombe sulle donne (e il alcuni casi anche uomini) più disinibite. Il sesso orale fa più danni del tabacco. Ad affermarlo sono alcuni ricercatori della Ohio State University di Columbus, negli Stati Uniti. I ricercatori, infatti, hanno scoperto che chi pratica sesso orale ‘non protetto’ rischia di sviluppare tumori alla gola in misura superiore a chi fuma regolarmente.
“Il cancro alla gola” – dicono – “si sviluppa a causa del Papillomavirus umano (Hpv), che si trasmette anche attraverso rapporti sessuali di tipo orale”.

A confermare la tesi dei ricercatori è l’associazione inglese “Cancer Research” che ha dichiarato che negli ultimi venti anni l’incidenza del cancro alla gola è aumentata del 50 per cento fra gli uomini.

Di certo, a differenza delle sigarette, praticare sesso orale non nuoce alla salute di sta intorno.