Terremoto, dalla Cassa ragionieri in arrivo sussidi straordinari per gli iscritti
25 agosto 2016
Il Bello del gusto, a Napoli il seicento a tavola
28 settembre 2016

Russo, la situazione dei trasporti a Napoli è insostenibile

Il Presidente della Confcommercio partenepea lancia l'allarme e chiede interventi urgenti

NAPOLI - "Il problema trasporti a Napoli ha raggiunto livelli di criticità allarmanti. A complicare uno scenario già difficile si sono aggiunti i lavori a via Marina e la chiusura della funicolare centrale per manutenzione". Lo ha detto Pietro Russo, presidente di Confcommercio Imprese per l'Italia della Provincia di Napoli.

Il Presidente della Confcommercio partenepea lancia l’allarme e chiede interventi urgenti

NAPOLI – “Il problema trasporti a Napoli ha raggiunto livelli di criticità allarmanti. A complicare uno scenario già difficile si sono aggiunti i lavori a via Marina e la chiusura della funicolare centrale per manutenzione”. Lo ha detto Pietro Russo, presidente di Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Napoli. “In questi mesi abbiamo ascoltato toni trionfalistici per i numeri sul turismo: siamo stati in grado di riempire Napoli ma non c’è una risposta efficace dal punto di vista dei trasporti. E ora il rientro in città è diventato un dramma per i cittadini: la funicolare è stata chiusa, per prendere la metropolitana bisogna attendere decine di minuti, per gli autobus spesso anche un’ora”.
“A complicare ulteriormente lo scenario – conclude Russo – la situazione a via Marina, una delle principali arterie della nostra città, soprattutto per chi deve entrare e uscire da Napoli, con veicoli fermi per ore tra un cantiere e l’altro. E i lavori non sembrano prossimi alla conclusione”.

Comments are closed.