Incidenti stradali, Rinaldi: “Drammatici dati Asaps”
5 ottobre 2011
BPMed Napoli, sabato a rischio l’allenamento al PalaBarbuto
6 ottobre 2011

Rinaldi: “Grave lo stop di Wikipedia”

"E' paradossale sapere che Wikipedia italiano potrebbe essere cancellato. Nell'era dell'agenda digitale è assurdo che per risolvere i problemi del presidente del Consiglio si debba rischiare di perdere un'importante voce come Wikipedia che per tutti rappresenta una risorsa gratuita per accedere al sapere".

“E’ paradossale sapere che Wikipedia italiano potrebbe essere cancellato. Nell’era dell’agenda digitale è assurdo che per risolvere i problemi del presidente del Consiglio si debba rischiare di perdere un’importante voce come Wikipedia che per tutti rappresenta una risorsa gratuita per accedere al sapere”. Lo dice in una nota il capodelegazione Idv al Parlamento europeo Niccolò Rinaldi, a proposito del dibattito sul ddl intercettazioni. “Inserire un obbligo di rettifica, a semplice discrezionalità di colui che potrebbe sentirsi diffamato da un sito internet – spiega Rinaldi -, rappresenta una vera e propria intimidazione al mondo della Rete, il cui flusso informativo evidentemente fa molta paura. La verità è che, dopo aver imbalsamato la televisione, ora la maggioranza vuole piegare ai suoi interessi anche internet. Ancora una volta stiamo dando a tutto il mondo l’immagine di un Paese sotto scacco agli interessi personali del suo presidente del Consiglio”.

Comments are closed.