Benedetto XVI in un talk tv
9 marzo 2011
A Inpastallautore la professione del ridere
9 marzo 2011

Napoli: sfreccia su una Porsche uccidendo il compagno

Nelle prime ore di questa mattina è avvenuto un incidente automobilistico in via Acton, a Napoli. Il conducente di una Porsche Boxster cabrio ha perso il controllo della sua auto che, ad alta velocità, stava percorrendo la strada in direzione di via Municipio. A guidare la macchina era un 22enne di Secondigliano, che non è riuscito a tenere sotto controllo la vettura subito dopo avere imboccato la curva. Prima che terminasse la sua corsa, l’auto ha abbattuto un palo della segnaletica stradale, divelto quattro paletti di ferro dissuasori della sosta e quattro fioriere di cemento. Infine, l’auto si è scontrata con un palo della luce fermandosi dopo qualche metro.

Il conducente, che si è rifiutato di sottoporsi al narco-test e al controllo alcolemico, è stato portato all’ospedale Loreto Mare dove i sanitari lo hanno giudicato guaribile in dieci giorni. Al 22enne, che ha rifiutato il ricovero, è stata ritirata la patente e sequestrata l’auto. Purtroppo la sorte non è stata benevola con il passeggero che gli sedeva accanto che, dopo l’urto, ha perso la vita. Si tratta di un ragazzo di 28 anni, anch’egli del quartiere Secondigliano.

Comments are closed.