Reggia di Caserta, FareAmbiente chiede l’istituzione di un comitato di salvaguardia
10 aprile 2013
A Napoli il tir dell’aria buona
13 aprile 2013

Milan-Napoli: Sfida per la Champions

Quella di Milano è la sfida ufficiale per la corsa al secondo posto. Il Napoli è a quota 62 al secondo posto, i rossoneri sono terzi a quota 58, per gli uomini di Mazzarri è fondamentale conquistare almeno un punto in questa difficile trasferta. Il Milan in casa è imbattibile e nelle ultime cinque gare ha raccolto 13 punti, frutto di 4 vittorie e del pareggio, nella scorsa giornata, contro la Fiorentina. Dal 16 marzo del 1930 ad oggi, sono 64 le sfide che hanno visto di fronte, a San Siro, Milan e Napoli. Il bilancio è tutto in favore dei rossoneri: 31 vittorie, 22 pareggi ed 11 sconfitte. Diavolo in vantaggio anche nel computo delle reti: 112 quelle fatte e 62 quelle subite.

Quella di Milano è la sfida ufficiale per la corsa al secondo posto. Il Napoli è a quota 62 al secondo posto, i rossoneri sono terzi a quota 58, per gli uomini di Mazzarri è fondamentale conquistare almeno un punto in questa difficile trasferta. Il Milan in casa è imbattibile e nelle ultime cinque gare ha raccolto 13 punti, frutto di 4 vittorie e del pareggio, nella scorsa giornata, contro la Fiorentina. Dal 16 marzo del 1930 ad oggi, sono 64 le sfide che hanno visto di fronte, a San Siro, Milan e Napoli. Il bilancio è tutto in favore dei rossoneri: 31 vittorie, 22 pareggi ed 11 sconfitte. Diavolo in vantaggio anche nel computo delle reti: 112 quelle fatte e 62 quelle subite. L’ultima vittoria a Milano per la formazione partenopea è il 2 a 1 del 13 aprile 1986 firmato da  Giordano e un certo Diego Maradona, per i rossoneri segnò l’indimenticato Agostino Di Bartolomei. Nonostante le statistiche sembrano essere tutte in favore dei rossoneri, sono in molti a ritenere che sia la squadra partenopea ad arrivare più preparata alla sfida di domenica sera. Mazzarri dovrebbe proporre l’undici delle ultime uscite. A centrocampo confermato Dzemaili, in coppia con Behrami, dopo le ultime brillanti prestazioni. Tra le file dei rossoneri il grande assente sarà Mario Balotelli, squalificato per 3 giornate. Questo il probabile undici schierato da Mazzarri: De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Britos; Maggio, Dzemaili, Behrami, Zuniga; Hamsik; Pandev, Cavani. Questi gli uomini con cui probabilmente risponderà Allegri: Abbiati; Abate, Mexes, Zapata, De Sciglio; Boateng, Montolivo, Muntari; Niang, Pazzini, El Shaarawy. Arbitro del match sarà il signor Rocchi di Firenze. Tantissimi saranno i tifosi azzurri in trasferta a San Siro che si preannuncia tutto esaurito, il club Napoli “Milano 2006”, promette come al solito coreografie e tanto rumore per sostenere fino alla fine Cavani e compagni. Il Milan, invece, in occasione della gara contro il Napoli comunica di avviare un nuovo concorso allo stadio per i tifosi che sono titolari di Cuore Rossonero, con la possibilità di vincere numerosi premi.

Fabio Ferraro

Comments are closed.