Ambiente, Scalzi (Pdl): commissione ascolti imprenditori su allarme inquinamento marino
28 maggio 2013
Il Tribunale di Roma dà ragione alla Cassa Ragionieri sulla risoluzione di un contratto di locazione
28 maggio 2013

Inizia l’avventura di Benitez a Napoli

La conferma arriva dallo stesso presidente, Aurelio De Laurentiis, che scrive sul suo account Twitter testuali parole: “Benitez è il nostro nuovo allenatore. Un uomo di grande esperienza  internazionale. Un leader”. Comincia così un nuovo ciclo per il Napoli, che saluta Mazzarri dopo quattro anni, mentre l’allenatore toscano si siede sulla panchina dell’inter al posto di Stramaccioni. «Una volta che si è chiuso l’accordo posso dire che sono molto contento e soddisfatto per aver firmato con un grande club e una grande piazza come Napoli» scrive l’allenatore sul suo sito.

«Primo, per la storia del club, della città e della cultura e delle tradizioni che essa stessa racchiude. Ma devo altresì confessare che sono tremendamente felice perché potrò condividere la mia passione per il calcio con i tifosi del Napoli che – è dimostrato – vivono tale passione in modo molto, molto speciale». E proprio la città stessa sembra esercitare un fascino particolare su Benitez, che dichiara di voler conoscere al più presto i napoletani e il dialetto. «Spero di poter contare su di loro, su tutti i tifosi e sul loro convinto appoggio a questo progetto che ci apprestiamo a cominciare», ha proseguito il tecnico nella sua nota. «Mi piacerebbe che mi accogliessero come un membro di questa grande famiglia napoletana affinché, in questo modo, possiamo condividere tutti insieme i trionfi che inseguiremo sin dall’inizio, per i quali lotteremo dall’inizio e che speriamo possano arrivare in futuro grazie al coinvolgimento, allo sforzo e al lavoro di tutti». Per l’allenatore madrileno è pronto un biennale da 3,5 milioni di euro a stagione. Benitez arriva inoltre a Napoli da vincitore, per il recente successo con il Chelsea in Europa League ai danni del Benfica, e da vincente, vantando una lunga schiera di successi alle spalle che lo rendono probabilmente il più premiato tecnico del club partenopeo: tra Valencia, Inter, Chelsea e Liverpool Benitez ha collezionato 10 trofei: 2 scudetti spagnoli, una Coppa d’Inghilterra, una Community Shield, una Supercoppa Italiana, 2 Europa League, una Champions League, una Supercoppa Uefa e una Coppa del Mondo per club.

Giuseppe Grasso

 

Comments are closed.