Ancora un successo per il Dream Team: 5 a 0 con la Virtus
26 Novembre 2013
Al museo Percorsi del Grand Tour le “Sperimentazioni di una sensibilità cilentana: dal figurativo all’astratto”
27 Novembre 2013

Incontro con l’autore: La Nona Ora di Maurizio Ponticiello

NK LIBRI: Incontro con l'Autore, MAURIZIO PONTICELLO
Con Vittorio Del Tufo e reading di Simonetta De Chiara Ruffo

GIOVEDI' 28 NOVEMBRE ore 18.30
Via Sedile di Porto, 55 (Na)

È un buon libro quello che si apre con aspettativa e si chiude con profitto.
Amos Bronson Alcott

NK LIBRI: Incontro con l’Autore, MAURIZIO PONTICELLO
Con Vittorio Del Tufo e reading di Simonetta De Chiara Ruffo

GIOVEDI’ 28 NOVEMBRE ore 18.30
Via Sedile di Porto, 55 (Na)

È un buon libro quello che si apre con aspettativa e si chiude con profitto.
Amos Bronson Alcott

NK LIbri presenta giovedì 28 novembre alle 18.30 un libro che risponde in pieno alla frase di Alcott, La Nona Ora (Edizioni Bietti), un romanzo che l’autore, Maurizio Ponticello, ha “dedicato alle donne e agli uomini che, con gli occhi del cuore, imparano a vedere oltre le apparenze, oltre la paura”.
Per trovare la chiave di lettura che più interessa, bisogna partecipare all’Incontro con l’Autore perché La Nona Ora, un romanzo per Kape pensanti, non si lascia “etichettare” facilmente, ma prende forma e vita tra le mani del lettore.
Così, leggendolo, si può decidere che sia solo un thriller ambientato nel secondo millennio, in una Napoli specchio del mondo.
Oppure pensare che sia un romanzo-verità sul giochi di potere esercitati attraverso sofisticati mezzi di controllo globale, oggi – con il Datagate – diventati una scomoda realtà per gli americani costretti a svelare il loro sistema di intercettazioni. Almeno in parte!
O magari leggerlo come un racconto esoterico che, partendo da Napoli, lega sistemi politici, filosofici e storici.
O infine trovare una personale chiave di lettura dopo essersi lasciati catturare dal libro che non doveva mai essere scritto, seguendo le suggestioni che lo stesso autore, MAURIZIO PONTICELLO, darà presentando il suo ultimo lavoro letterario.
«Gli occhi sbarrati scrutarono il buio e continuarono a vedere lingue di fuoco. Un avvampare senza senso che le faceva friggere le carni. Guizzi rossi, gialli, pieni di lucciole incandescenti spinte da un fresco vento dell’est, le ruotavano sul viso. E mordevano. L’oscurità era immobile come il silenzio intorno, che fu strappato da un urlo lacerante. A squarciagola. Di dolore, ma di quel dolore che viene da dentro, molto più che del ribollire della pelle e del sangue. Il dolore che segue il terrore».
Ecco, questo è l’inizio. Ma qual è la chiave di collegamento tra poteri occulti, manie, fanatismi, integralismi, fobie, femminicidio, stalking, conoscenze arcane e karma che s’intrecciano in questo inconsueto romanzo di formazione? Come riconoscere nella trama ricca di colpi di scena, una realtà calata nella quotidianità meno conosciuta – e apparentemente fantasiosa – eppure così palese e autentica?
NK LIBRI, con l’aiuto di Vittorio Del Tufo e il reading di Simonetta De Chiara Ruffo, offrirà qualche informazione, poi starà ai lettori cercare la propria verità tra le pagine di un libro «…che non doveva essere pubblicato, un romanzo così vicino alla realtà che non dovrebbe mai essere letto… ».

NATAKAPA
Via Sedile di Porto, 55 (Na)
GIOVEDI’ 28 NOVEMBRE ore 18.30

 

Comments are closed.