Strazzullo: “Lanceremo la proposta di una nuova Legge regionale sul Turismo”
22 Maggio 2014
X-Men – Giorni di un futuro passato
23 Maggio 2014

Il Napoli punta Pazzini, Dzemaili come pedina di scambio

Inevitabilmente terminato il campionato, inizia l’infinito tam-tam del calciomercato. Nell’ultime ore è molto forte la voce che vorrebbe Pazzini al Napoli come vice Higuain e nella trattativa dovrebbe essere inserito il centrocampista azzurro Dzemaili che si trasferirebbe volentieri a Milano. Continua intanto la voce Mascherano. Il difensore secondo i media locali, vuole lasciare il Barcellona e Benitez continua a tenere vivi i contatti con lui. Molto difficile invece, sempre per quel reparto, la trattativa Garay che è un difensore centrale del Benfica molto esperto, uno dei migliori al mondo nel suo ruolo. Il suo agente ha però dichiarato che la prima scelta è lo Zenit, vista la presenza di Villas Boas in panchina.

Inevitabilmente terminato il campionato, inizia l’infinito tam-tam del calciomercato. Nell’ultime ore è molto forte la voce che vorrebbe Pazzini al Napoli come vice Higuain e nella trattativa dovrebbe essere inserito il centrocampista azzurro Dzemaili che si trasferirebbe volentieri a Milano. Continua intanto la voce Mascherano. Il difensore secondo i media locali, vuole lasciare il Barcellona e Benitez continua a tenere vivi i contatti con lui. Molto difficile invece, sempre per quel reparto, la trattativa Garay che è un difensore centrale del Benfica molto esperto, uno dei migliori al mondo nel suo ruolo. Il suo agente ha però dichiarato che la prima scelta è lo Zenit, vista la presenza di Villas Boas in panchina. Per quanto riguarda il mercato in uscita, sembra sempre più probabile la partenza in prestito di Duvan e nelle ultime ore il Ds dell’Hellas Verona Sean Sogliano, ha dichiarato pubblicamente l’interesse dei gialloblu nei confronti del colombiano. Dirà invece, definitivamente addio a Napoli, anche un altro attaccante, Calaiò che verrà prima riscattato dal Genoa e poi girato ad una tra Chievo e Atalanta che sembrano essere molto interessate. Dopo l’addio di Reveillere e Doblas giunti al Napoli in prestito, a centrocampo e in difesa sono pronti a fare le valigie anche Radosevic che dovrebbe partire in prestito e Britos, giocatore che quest’anno ha avuto pochissimo spazio e da quando è in azzurro ha quasi sempre deluso le aspettative. Per quanto riguarda sempre la retroguardia, l’ex capitano azzurro Cannavaro, stando alle parole del suo procuratore Enrico Fedele, dovrebbe continuare la sua avventura in neroverde, dopo la storica salvezza. Sempre per quanto riguarda la scuderia Fedele, potrebbe esserci una partenza in prestito verso Castellammare, per il baby talento Gennaro Tutino.

Fabio Ferraro

Comments are closed.