Giochi della Gioventù 2011, al Palavesuvio tremila studenti
16 maggio 2011
Cantone agli studenti: “Con la legalità un nuovo futuro”
16 maggio 2011

Giochi della Gioventù 2011, al Palavesuvio tremila studenti

 

Giovedì 19 maggio, ore 10, presso la sede del Coni Napoli (via Alessandro Longo, 46), avrà luogo la conferenza stampa di presentazione della manifestazione provinciale dei Giochi della Gioventù 2011. Parteciperanno il presidente del Coni Napoli, Amedeo Salerno, i responsabili dell’Ufficio Scolastico e dell’Ufficio Educazione Fisica e Sportiva provinciali, e i dirigenti scolastici degli istituti secondari di primo grado che hanno aderito al progetto.

 

Nel corso della conferenza stampa verranno illustrate le modalità di svolgimento della manifestazione. Contestualmente, saranno consegnate ai presidi le bandiere del Coni, le maglie per allievi e docenti e tutto il materiale occorrente per la partecipazione.

 

Patrocinati dalla Provincia di Napoli, i Giochi della Gioventù 2011 si svolgeranno al Palavesuvio mercoledì 24 e giovedì 25 maggio, dalle 9 alle 12. A Ponticelli saranno presenti circa tremila ragazzi di cento scuole napoletane, che affronteranno tre tipologie di attività, misurandosi in abilità atletiche, ginniche e in giochi con la palla. Lo slogan della manifestazione sarà, come ormai da tradizione, “Tutti protagonisti, nessuno escluso”: in pedana scenderanno anche gli atleti con handicap fisici. Al progetto, partito lo scorso settembre, hanno preso parte complessivamente 29mila alunni di cento istituti secondari di primo grado partenopei: coinvolte circa 1.300 classi. Alla festa finale, quella che si terrà al Palavesuvio, parteciperà una sola classe per ogni istituto.

Per ulteriori informazioni www.coninapoli.it.

 

Comments are closed.