Confcommercio: Le banche collaborino alla ripresa dell’economia
14 febbraio 2011
Mahmoud Ahmadinejad
Caos a Teheran: 1 morto e 250 arresti
15 febbraio 2011

Caso Ruby: Berlusconi rinviato a giudizio il 6 aprile

Cristina Di Censo, gip di Milano, ha rinviato a giudizio con rito immediato Silvio Berlusconi per concussione e prostituzione minorile, nell’ambito dell’inchiesta Ruby. Il processo si aprirà il prossimo 6 aprile.
Il premier sarà giudicato da tre donne: stando a quanto comunicato dalla cancelleria della quarta sezione penale alla presidenza dei gip, il collegio sarà composto dai giudici Carmen D’Elia, Orsola De Cristofaro e Giulia Turri.

Secondo il gip Di Censo sussiste la prova edidente per rinviare a giudizio con rito abbreviato il premier. Intanto Piero Longo e Niccolò Ghedini, difensori del presidente del Consiglio, dicono che non si aspettavano nulla di diverso. Dalla notifica del decreto, Berlusconi ha quindici giorni di tempo per decidere se ricorrere a riti alternativi, che in caso di condanna concedono lo sconto di un terzo della pena.