Enzo Brogi
Toscana: si all’uso di cannabis nella terapia del dolore
14 febbraio 2011
Irina Lucidi
Irina Lucidi: “Alessia e Livia sono vive”
14 febbraio 2011

Berlusconi: “Manifestazione delle donne è stata una vergogna”

Silvio Berlusconi, presidente del Consiglio, è intervenuto questa mattina a “Mattino 5”, trasmissione condotta da Federica Panicucci. Il premier ha parlato delle manifestazioni tenutesi ieri in tutta Italia fatte dalle donne contro il caso Ruby. “E’ stata una mobilitazione faziosa contro di me per sostenere il teorema giudiziario” – ha detto Berlusconi – “è stata una vergogna. Tutte le donne che hanno avuto modo di conoscermi sanno con quanta considerazione e rispetto io mi rapporto con loro”.

Il premier poi ha anche affrontato il discorso della proposta di dimissioni in tandem avanzata da Gianfranco Fini definendola “paradossale: è una proposta irricevibile, io non ho mai tradito né il mandato elettorale né le riforme. Non si si era mai visto nella storia repubblicana  un presidente della Camera prima fondare un partito e poi trasformare la terza carica dello Stato in una fazione politica. Bisogna valutare se il nuovo ruolo di Fini sia compatibile con quello di presidente super partes previsto dalla Costituzione”.

“Io lo spirito del ’94 non l’ho mai smarrito, ma nel centrodestra in questi anni ci sono stati tanti frenatori” – continua il premier – “a partire da Casini e da Fini e quindi sono sicuro che da adesso in avanti, dopo la dispora di Fini, potendo contare su una maggioranza che è sì esigua ma certamente più coesa di prima, potremo portare a termine quella rivoluzione liberale che inseguiamo dal ’94 e che gli italiani vogliono fortissimamente”.