Roma, 10 giu. (askanews) – “Non riesco ancora a crederci né a descrivere la mia emozione. Non potrò mai ringraziare abbastanza tutte le persone che mi hanno sostenuto con il loro voto”. Così Ilaria Salis, eletta europarlamentare, su Instagram.

“Il mio primo pensiero va a tutte le persone detenute in Italia e all’estero e ai loro diritti. A chiunque combatte per la libertà e l’uguaglianza e si trova a subire ingiustizie.
L’antifascismo, oltre che un valore umano e una prospettiva politica, è anche una comunità resistente e solidale”, scrive.

“Abbiamo dimostrato che la solidarietà non è uno slogan vuoto, ma qualcosa di concreto e tangibile. Una potenza che, se ci crediamo e se vogliamo, può davvero migliorare il mondo”, sottolinea.

“Mentre le destre radicali avanzano in tutta Europa è necessario battersi per cambiare radicalmente lo stato di cose presenti. Io sono pronta per fare la mia parte. Questa forza collettiva e coraggiosa che si è manifestata nei miei confronti, dobbiamo essere capaci di rafforzarla e diffonderla ovunque, in Italia, in Europa e nel mondo intero!”, prosegue Ilaria Salis precisando di aver usato l’immagine della chiusura della campagna elettorale di Avs a Torino (“oggi troppe occhiaie, non stavo sveglia fino a quell’ora da un sacco di tempo”).