Regionali Calabria, de Magistris: “Coalizione forte con 8 liste”
8 Giugno 2021
Afghanistan, al volo italiano diretto a Herat impedito sorvolo Emirati Arabi: Farnesina convoca ambasciatore
8 Giugno 2021

Vaccino, la Lombardia anticipa la seconda dose per Pfizer e Moderna

Di Marialaura Iazzetti

MILANO – Per facilitare i richiami durante il periodo della vacanze, l’assessorato al Welfare della Regione Lombardia ha deciso di anticipare le somministrazioni della seconda dose: da lunedì 28 giugno sul portale per le vaccinazioni anti-Covid di Poste il richiamo sarà proposto dopo 21 giorni per Pfizer e 28 per Moderna. Attualmente, invece, bisogna aspettarne 35. “Resta invariato il limite dei 42 giorni come data massima di prenotazione della seconda dose vaccinale”, precisa la direzione Welfare.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Vaccino, la Lombardia anticipa la seconda dose per Pfizer e Moderna proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento