Ecco ‘Corbevax’, il vaccino anti-covid senza brevetto creato da una microbiologa di origine italiana
15 Gennaio 2022
Sondaggio Dire-Tecnè: crolla la fiducia in Draghi e nel governo
15 Gennaio 2022

Vaccino, Iss: “Con ciclo completo, entro 90 giorni protezione al 71%

ROMA – “Sull’impatto della vaccinazione nel prevenire nuove infezioni, ricoveri e decessi, l’efficacia del vaccino (riduzione del rischio rispetto ai non vaccinati) nel prevenire la diagnosi di infezione SARS-CoV-2 è pari a 71% entro 90 giorni dal completamento del ciclo vaccinale, 57% tra i 91 e 120 giorni, e 34% oltre 120 giorni dal completamento del ciclo vaccinale”. Lo rende noto il report esteso dell’Istituto superiore di Sanità (Iss).

“Rimane elevata l’efficacia vaccinale nel prevenire casi di malattia severa: 95% nei vaccinati con ciclo completo da meno di 90 giorni, 93% nei vaccinati con ciclo completo da 91 e 120 giorni e 89% nei vaccinati che hanno completato il ciclo vaccinale da oltre 120 giorni. Nei soggetti vaccinati con dose aggiuntiva/booster- conclude il report- l’efficacia nel prevenire la diagnosi e i casi di malattia severa è pari rispettivamente al 68,8% e al 98%”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Vaccino, Iss: “Con ciclo completo, entro 90 giorni protezione al 71% proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento