Nel 2017 Ama chiese altri due cimiteri per Roma, un documento inchioda il Campidoglio
23 Aprile 2021
Ciad, la Francia è pronta a sostenere il governo Déby
23 Aprile 2021

Tg Lazio, edizione del 23 aprile 2021

DA LUNEDÌ IL LAZIO TORNA IN ZONA GIALLA, ECCO COSA CAMBIA
Da lunedì il Lazio tornerà in zona gialla. Dopo oltre un mese di restrizioni, sul territorio regionale potranno riprendere diverse attività in virtù di un indice di replicazione del virus poco al di sotto del valore di 0,80. Tutti gli studenti torneranno a seguire le lezioni in presenza. A bar e ristoranti sarà consentita la somministrazione ai tavoli, purchè all’aperto. Riapriranno al pubblico musei, cinema e teatri, sale concerto e live club purché i posti a sedere siano preassegnati e con distanza di un metro. Infine, sarà possibile praticare sport all’aperto, comprese le partite di calcio.
VACCINO, RECORD SOMMINISTRAZIONI E DA DOMANI AL VIA DUE HUB
E’ record di vaccinazioni antiCovid nel Lazio. “Ieri abbiamo raggiunto le 36.379 somministrazioni in 24 ore. La macchina e’ proiettata al raggiungimento di quota 40mila”, ha detto l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato. Da domani partiranno anche le prime punture nell’hub della Vela di Tor Vergata e nel drive-in del Valmontone outlet con il vaccino mono dose Johnson&Johnson. Da martedì sarà possibile prenotare il vaccino per i cittadini 59enni e 58enni.
AVANZA IPOTESI ZINGARETTI SINDACO, CALENDA A LETTA: FARE SQUADRA
Prende corpo l’ipotesi di una candidatura a sindaco di Roma di Nicola Zingaretti. Il governatore avrebbe posto due condizioni per la discesa in campo: la permanenza dei 5 Stelle in Giunta regionale e il mantenimento dell’accordo tra centrosinistra e grillini per andare insieme alle prossime elezioni nel Lazio. In corsa per il Campidoglio c’è da tempo Carlo Calenda, che al segretario del Pd, Enrico Letta, ha detto: “Non continuare a tirare per la giacchetta Zingaretti e lascia stare le velleità di allenze col 5 Stelle. Facciamo una squadra di persone competenti e vinciamo al primo turno”.
DA FEDEZ A MOTTA, ECCO PRIMI NOMI CONCERTONE 1 MAGGIO
Da Fedez a Motta, da Piero Pelù a Colapesce e Di Martino, e ancora Willie Peyote, Extraliscio, Bugo, Chadia Rodriguez e The Zen Circus. Ecco i primi nomi degli artisti che animeranno il concertone del primo maggio. La lunga maratona musicale promossa dai sindacati Cgil, Cisl e Uil sarà trasmessa in diretta su Rai3 e Rai Radio 2. Location principale sarà la Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma. Resta da capire, invece, se in base alle disposizioni governative sarà consentita la presenza del pubblico.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Tg Lazio, edizione del 23 aprile 2021 proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento