Bianchi: “Via le mascherine quando riterremo nostro vicino al sicuro”
6 Giugno 2022
Fabio Ridolfi sceglie la sedazione profonda: “Lo Stato mi ignora”
6 Giugno 2022

Sudafrica, Ryanair “razzista”: da e per il Regno Unito si vola solo se si parla l’afrikaans

ROMA – In Sudafrica la linea aerea low-cost Ryanair è stata accusata di razzismo per aver introdotto un questionario sulla cittadinanza per i cittadini che vogliano volare da o per il Regno Unito in lingua afrikaans, solo la terza più parlata nel Paese, ufficialmente nel tentativo di mettere un freno alla circolazione di passaporti sudafricani falsi.L’afrikaans è una delle 11 lingue ufficiali in Sudafrica e quella più diffusa fra la minoranza bianca di discendenti dai coloni olandesi ed europei che ha a lungo detenuto il potere nel Paese, attraverso il sistema di segregazione razziale noto come apartheid, terminato nel 1994. Nei giorni scorsi diversi media sudafricani hanno ricevuto denunce di utenti tenuti a compilare un modulo in dieci domande sulla storia del Sudafrica al momento di imbarcarsi da o per la Gran Bretagna. Molte persone hanno lamentato di non conoscere la lingua, a oggi parlata da solo il 13 per cento della popolazione stando ai dati emersi dall’ultimo censimento nazionale del 2011. Il portale sudafricano News 24 ha poi ricevuto la conferma dalla compagnia aerea, di base in Irlanda. Un portavoce della società rilanciato dai media internazionali ha detto che la misura è stata messa in campo a fronte dell’”elevata prevalenza di passaporti sudafricani fraudolenti”.La condotta di Ryanair ha generato proteste. Anche Conrad Steenkamp, direttore di un’organizzazione di promozione e tutela dell’afrikaans, Afrikaanse Taalraad (Atr), ha definito “assurdo” il comportamento della compagnia, affermando di non capire perchè il formulario non potesse essere in zulu o xhosa, rispettivamente la prima e la seconda lingua più parlate in Sudafrica.I governi di Gran Bretagna e Irlanda hanno reso noto di non aver mai richiesto la compilazione di un formulario del genere per entrare nei loro Paesi.
]]

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Sudafrica, Ryanair “razzista”: da e per il Regno Unito si vola solo se si parla l’afrikaans proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento