Credito, l’appello delle BCC emiliane: “Maggiore proporzionalità nelle regole bancarie”
25 Ottobre 2021
È morto l’attore James Michael Tyler, nella serie tv ‘Friends’ interpretava Gunther
25 Ottobre 2021

Sifo pubblica il ‘Libro bianco della farmacia ospedaliera’

ROMA – Una storia lunga 70 anni: questo il filo conduttore espresso dal ‘Libro bianco della farmacia ospedaliera – Storie, protagonisti, evoluzione e prospettive della professione’, volume prodotto dalla Società Italiana di Farmacia Ospedaliera e dei Servizi Farmaceutici delle Aziende Sanitarie-SIFO in occasione del suo XLII Congresso appena concluso a Roma. Il volume è nato, come sottolineato dalla prefazione a firma del Consiglio Direttivo SIFO, “per cercare di sintetizzare un mondo professionale, i suoi valori, le sue scelte, il suo percorso, rileggendo il tutto all’interno del suo ambito di riferimento, che è quello della Sanità. Con l’obiettivo di delineare un futuro che ormai è alle porte e di cui i farmacisti ospedalieri e dei servizi territoriali desiderano essere promotori”.

Nelle 140 pagine della pubblicazione si passano cronologicamente in rassegna i fatti salienti di 70 anni di storia della Società Scientifica dalla sua fondazione (il 14 giugno 1952 da undici farmacisti ospedalieri, con Plinio Uccelli come primo presidente) alla sua contemporaneità.Nel volume si susseguono le interviste ai presidenti SIFO da Giuseppe Ostino (1976-1983) a Nello Martini (1990-1998), da Giovanna Scroccaro (2000-2008) a Laura Fabrizio (2008-2016), da Marcello Pani (2016-2017) a Simona Creazzola (2017-2020), per terminare con un’ampia sezione dedicata all’oggi di Sifo, con intervista ad Arturo Cavaliere (presidente dal 2020), Statuto, Carta dei Valori e sintesi delle azioni comunicative in periodo Covid.19.Per il presidente Arturo Cavaliere “il Libro Bianco vuole contribuire all’irrobustimento della conoscenza e visibilità della nostra Professione proprio nel periodo in cui iniziamo a porre l’attenzione sull’anniversario dei nostri 70 anni. In questi decenni abbiamo assistito ad una crescita professionale impressionante se si pensa che siamo passati dalla responsabilità del ‘magazzino farmaceutico-ospedaliero a un presente in cui vediamo crescere – solo per fare un esempio – il ruolo del farmacista clinico e di ricerca. Il Libro Bianco è quindi un prodotto editoriale che abbiamo realizzato per guardare alla nostra storia, cogliendo la lungimiranza di chi ci ha preceduto e la loro capacità di incidere: esattamente quelle virtù che noi oggi cerchiamo di rendere contemporanee guardando al nostro futuro”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Sifo pubblica il ‘Libro bianco della farmacia ospedaliera’ proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento