Siria, al via le elezioni presidenziali: Assad vota a Douma con la moglie
26 Maggio 2021
Acquaroli riceve in visita il nuovo prefetto di Ancona
26 Maggio 2021

Roma, la sindaca Raggi assolta definitivamente per la nomina di Marra

ROMA – Può considerarsi definitiva la sentenza di assoluzione per la sindaca di Roma, Virginia Raggi. La Procura generale, infatti, non ha fatto ricorso in Cassazione e la sentenza è passata in giudicato. La sindaca era stata assolta, lo scorso 19 dicembre dalla seconda sezione penale della Corte di Appello di Roma, dall’accusa di falso in atto pubblico nel processo legato alla nomina di Renato Marra, fratello di Raffaele, all’epoca al vertice del Personale in Campidoglio, a capo della Direzione Turismo. Era stata così confermata la sentenza del tribunale che il 10 novembre del 2018 assolse la sindaca con la formula ‘perché il fatto non costituisce reato’.

LEGGI ANCHE: Processo nomine, Virginia Raggi assolta: “Mia vittoria, M5s rifletta”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Roma, la sindaca Raggi assolta definitivamente per la nomina di Marra proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento