Covid, Sileri: “Numero delle vittime salirà, effetto vaccini tra un mese”
23 Marzo 2021
Vaccini in Lombardia, Pd denuncia: “A Sospiro (Cremona) dosi a dipendenti Comune”
23 Marzo 2021

Puglia prima per vaccini, Emiliano: “Capaci di fare nozze coi fichi secchi”

BARI – “Abbiamo in sanità 20mila dipendenti in meno rispetto alla Emilia Romagna, pur essendo la Puglia grande più o meno quanto l’Emilia Romagna e ha la metà degli ospedali. È chiaro che siamo un po’ in difficoltà ma ciononostante siamo la prima regione italiana per il numero di vaccini effettuati perché evidentemente abbiamo la capacità di fare le nozze coi fichi secchi che ci ha addestrato, in tanti settori”. Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano intervenendo alla prima giornata “Sud progetti per ripartire”, organizzato dal ministero per il Sud.

“Continuiamo ad avere un gap di servizi sanitari e di welfare catastroficamente basso – ha continuato – Se i tempi di impiego del Recovery Fund sono quelli di cui parliamo, il Sud ha bisogno di recuperare in termini di qualità della vita e di servizi. Perché il recupero generale della capacità del Mezzogiorno significa investire sulla giustizia, sulle scuole, sul welfare, sulla formazione perché abbiamo bisogno di restituire la competitività alle università del Sud”. “È vero che abbiamo perso popolazione perché da noi non si vive bene” ma applicando “i criteri di divisione del fondo sanitario nazionale si favoriscono le uniche regioni che invece hanno aumentato la popolazione ovvero Lombardia, Emilia e Veneto”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Puglia prima per vaccini, Emiliano: “Capaci di fare nozze coi fichi secchi” proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento