Difficilissimo nuovo lockdown in autunno, ma le mascherine sui mezzi potrebbero restare
4 Giugno 2022
Svastiche sui manifesti di Costa, lui: “Non mi fanno paura, li denuncio”
4 Giugno 2022

Migranti, Lamorgese: “Serve un’adeguata redistribuzione su più Stati Ue”

ROMA – La solidarietà europea “deve essere fondata anche su un adeguato meccanismo di redistribuzione dei migranti, che dovrà riguardare un numero sufficientemente ampio di Stati membri per essere realmente efficace. Si tratta di una posizione unitaria dei Paesi mediterranei che si affianca alla richiesta di sviluppare un’azione europea verso i Paesi terzi con partenariati, in modo da prevenire le partenze e garantire la collaborazione sui rimpatri”. Così la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese, al termine della riunione dei ministri Med5 a Venezia.

LEGGI ANCHE: Lamorgese a Reggio Calabria: “Oneri degli sbarchi saranno a nostro carico”

RIBADITA LA NECESSITÀ DI UN NEGOZIATO SU UN PATTO EUROPEO

“Abbiamo confermato alle due presidenze uscente e entrante dell’Ue il supporto a un approccio graduale, step by step, sul negoziato per un Patto europeo su migrazione e asilo. Siamo convinti come Italia, Cipro, Grecia, Malta e Spagna che questo sia il metodo migliore per cercare soluzioni equilibrate tra la responsabilità e la necessaria solidarietà che gli altri membri sono chiamati a dimostrare”.

LEGGI ANCHE: Algeria, il giurista: “Accordi sul gas non frenano i migranti”
]]

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it>

L’articolo Migranti, Lamorgese: “Serve un’adeguata redistribuzione su più Stati Ue” proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento