Al via “Protagonisti dell’Architettura Contemporanea” con Bjarke Ingels
7 Giugno 2022
Attentato in una chiesa in Nigeria, arriva il primo bilancio: almeno 22 morti
7 Giugno 2022

Lupi: “Con salario minimo e assistenzialismo si ammazza il Sud”

NAPOLI – “Il Mezzogiorno deve smettere di essere un problema per l’Europa o per l’Italia. Il Mezzogiorno è la risorsa dell’Italia e dell’Europa. È il cuore del Mediterraneo, e il Mezzogiorno lo si ammazza con l’assistenzialismo, con il reddito di cittadinanza, con il salario minimo garantito. Il Mezzogiorno lo si rilancia e diventa la vera risorsa per l’Italia e per l’Europa solo se investe in capitale umano, nelle imprese, contro la burocrazia e valorizzando le risorse che ci sono. Diminuzione della burocrazia, del costo del lavoro e nuove risorse che saranno messe a disposizione del Mezzogiorno per realizzare infrastrutture materiali e immateriali”. Lo ha detto Maurizio Lupi, presidente di Noi con l’Italia, a Napoli a margine della conferenza programmatica “Capitale Mezzogiorno. L’Italia del sud, risorsa fra Europa e Mediterraneo”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Lupi: “Con salario minimo e assistenzialismo si ammazza il Sud” proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento