D’Orazio (Modaimpresa): “In pandemia ci siamo concentrati sulla resistenza, ora c’è bisogno di sviluppo”
14 Luglio 2021
Le prime pagine dei quotidiani di Giovedì 15 Luglio 2021
15 Luglio 2021

L’Etna torna a farsi sentire, nube alta nove chilometri raggiunge la Calabria

PALERMO – L’Etna è tornato a farsi sentire con una nuova e intensa attività che ha dato vita a una nube eruttiva alta nove chilometri rispetto al livello del mare e che si è dispersa verso nord-est raggiungendo la costa calabrese. L’Ingv ha registrato la ricaduta di “bombe” di materiale lavico di grandi dimensioni sul fianco meridionale del cratere Bocca Nuova. La fontana di lava dal cratere di Sud-est si è fermata nelle prime ore del pomeriggio. Gli esperti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno segnalato la ricaduta di cenere vulcanica a Taormina.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo L’Etna torna a farsi sentire, nube alta nove chilometri raggiunge la Calabria proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento