Ci sono le elezioni, il 25 settembre diventa una beffa per lo sport
11 Agosto 2022
Blitz dei Nas nei parchi acquatici italiani, 10 le strutture costrette a chiudere
11 Agosto 2022

“La sinistra imbarca l’ivoriano”. Fratoianni polemizza per il titolo di ‘Libero’ su Soumahoro

ROMA – Fa discutere il titolo scelto dal quotidiano ‘Libero’ per presentare la candidatura di Ilaria Cucchi e Aboubakar Soumahoro con l’Alleanza Verdi Sinistra. “La sinistra imbarca la Cucchi e l’ivoriano”, si legge nell’edizione odierna del giornale fondato da Vittorio Feltri e diretto da Alessandro Sallusti.

FRATOIANNI: “NOSTALGICI DELL’ALABAMA DEGLI ANNI ’30 O DELL’APARTHEID”

Parole stigmatizzate dal segretario di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni: “Capisco il livello a cui è abituato il giornalismo della destra di questo Paese, tuttavia ci sono dei limiti elementari di civiltà, buongusto e rispetto che non dovrebbero mai essere superati”.

“Vorrei ricordare a Sallusti e a Senaldi (il condirettore di ‘Libero’, ndr) che ‘l’ivoriano’ ha un nome e un cognome: Aboubakar Soumahoro”, rimarca Fratoianni, “e che non siamo, per fortuna, nell’Alabama degli anni ’30 o nel Sudafrica dell’Apartheid, anche se evidentemente loro ne hanno tanta, tanta nostalgia”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo “La sinistra imbarca l’ivoriano”. Fratoianni polemizza per il titolo di ‘Libero’ su Soumahoro proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento