Il Kenya festeggia la nascita delle giraffe maasai gemelle
20 Luglio 2022
Fondi europei, Toma: “Il Sud nel riparto delle risorse fa la parte del leone”
20 Luglio 2022

Il premier dice no al rimpasto con la ‘foto’ del Draghi bis

ROMA – Il pacchetto è chiuso, non ci sarà nessun rimpasto di Governo. Sembra dire questo l’istantanea del discorso di Draghi al Senato, scatto che non lascia nulla al caso. Il primo messaggio è al Movimento 5 Stelle, con Luigi Di Maio saldo alla destra del presidente del Consiglio e l’altro possibile ‘scissionista’, Federico D’Incà, nella fila sottostante. Si andrà avanti con loro e con chi vorrà seguirli. Alla destra il ministro Lorenzo Guerini, corifeo della linea atlantista dell’esecutivo e dell’intenzione di continuare nel sostegno all’Ucraina.

LEGGI ANCHE: Da Letta e Renzi sì convinto alla fiducia. Di Maio: “Non voltare le spalle agli italiani”. Meloni: “Draghi vuole pieni poteri”

Vicina a Draghi anche Mariastella Gelmini, collante del governo dalla parte del centrodestra, particolarmente apprezzata per aver evitato il consolidamento dell’asse FI-Lega verso le elezioni. Sembra un messaggio a Salvini, che riceve anche un altro dispiacere fotografico dalla presenza di Luciana Lamorgese al fianco di Di Maio. Il ministro dell’Economia Daniele Franco, che di solito affianca Draghi, cede il posto alla ministra dell’Interno finita nel mirino di Salvini, che a più riprese ne ha chiesto l’avvicendamento.

Vicini ci sono Dario Franceschini e Andrea Orlando, a conferma del convinto sostegno del Pd. Il pilastro resta il sottosegretario di Stato Roberto Garofoli, factotum di Draghi e protagonista di varie trattative delicate come quelle con le parti sociali. Messaggio complessivo: il Draghi bis è il Draghi alfa. Prendere o lasciare.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Il premier dice no al rimpasto con la ‘foto’ del Draghi bis proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento