Crisi di governo, Conte: “Noi il ricatto lo abbiamo subito, non fatto”
17 Luglio 2022
Dal pallone da calcio alle mani a forma di cuore: oggi si festeggia il World Emoji Day
17 Luglio 2022

I Gemelli di Guidonia cantano, si raccontano e divertono il pubblico dell’Arena del Mare

Il 27 luglio la consegna del Premio Charlot menzione speciale a Lucia Cassini 

Due ore di spettacolo, due ore di musica, gag, imitazioni e tante risate. Inizia così la seconda trance della XXXIV edizione del Premio Charlot.

Ieri sera (sabato 16 luglio) all’Arena del Mare di Salerno (sotto piazza Della Concordia), i Gemelli di Guidonia hanno divertito e conquistato il numerosissimo pubblico presente. La serata, ha avuto inizio con la XX edizione del “Sea Sun – Festa del Mare”, organizzato dall’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale.

Sul palco sono saliti per parlare di “Comunità energetiche, Zes e zone franche doganali: questo è il futuro”, Andrea Annunziata presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale, Attilio Maria Daconto comandante della Capitaneria di Porto di Salerno, Antonio Ferraioli presidente di Confindustria Salerno, Vincenzo Napoli sindaco di Salerno, Andrea Prete presidente Unioncamere e Camera di Commercio di Salerno, Michele Strianese presidente della Provincia di Salerno e l’onorevole Piero De Luca (relatore emendamenti Legge Zes).

A seguire lo spettacolo, lo show “Trex2 tra Radio e tv” dei Gemelli di Guidonia, ovvero i fratelli Pacifico, Gino ed Eduardo Acciarino. I tre si sono raccontati al pubblico attraverso le loro gag, canzoni, imitazioni e i tanti personaggi che li hanno resi popolari nella loro trasmissione di successo su Rai Radio 2.

Musica e comicità coinvolgenti per uno show effervescente che ha saputo coinvolgere il pubblico dall’inizio alla fine. Non sono mancate battute sui recenti fatti d’attualità, con un occhio particolare alla situazione politica, che nelle mani e nelle voci dei Gemelli di Guidonia sono diventati occasione per ridere e per giocare insieme al pubblico.

E poi ancora racconti e aneddoti riferiti ai grandi protagonisti della televisione come Costanzo e Pippo Baudo e i grandi cantautori del passato e del presente, come Califano e Venditti, tanto per citarne alcuni, che hanno interpretato, imitato, cantato e… avvicinato al pubblico in maniera divertente. Una comicità quella dei Gemelli di Guidonia che hanno raccontato attraverso la musica e le sue infinite potenzialità e infiniti modi per divertire ed emozionare.

E calato il sipario sulla prima giornata all’Arena del Mare del Premio Charlot, ora si guarda ai prossimi appuntamenti, mentre continua a crescere il parterre degli ospiti che presenzieranno nel corso delle prossime serate.

Il patron e direttore artistico Claudio Tortora, ha infatti annunciato che nel corso della serata del 27 luglio sarà consegnato il Premio Charlot Menzione speciale a Lucia Cassini, attrice e cantante comica, nel corso della sua straordinaria carriera ha lavorato al fianco di personaggi come Carlo Dapporto, Walter Chiari, Pippo Franco, Leo Gullotta, Enrico Beruschi, Gianfranco D’Angelo e tanti altri. Popolare nel teatro comico italiano, ha iniziato in Rai e poi partecipato a tante trasmissioni Mediaset. Ha girato più di 30 film, serie tv e fiction. Ha vinto l’oscar delle regioni come “Totò in gonnella”

I WORKSHOP “PERCEZIONI COMICHE” AL TEATRO DELLE ARTI

Sempre nell’ambito dello Charlot Giovani, altro importante appuntamento è quello con i workshop “Percezioni comiche” che si terranno al Teatro Delle Arti e che saranno curati da Alessio Tagliento, autore tra l’altro di programmi tv come Zelig. Gli appuntamenti, tutti gratuiti, saranno per martedì 19 luglio dall e ore 17 alle ore 20, mercoledì 20 luglio dalle 10 alle 13 e giovedì 21 luglio dalle 17 alle 20.

IL 20 LUGLIO CHARLOT GIOVANI CONDUCONO I VILLA PER BENE, OSPITE LUCA VIRAGO

Saranno sette i giovani comici, selezionati in tutt’Italia da Gianluca Tortora ed Alessio Tagliento che la sera del 20 luglio (ore 21.30), all’Arena del Mare saliranno sul palcoscenico, pronti a sfidarsi a suon di risate per conquistare lo “Charlot Giovani”. A decretare il vincitore come sempre sarà il pubblico presente, mentre la giuria tecnica assegnerà il premio della critica.

Accompagnati dai Villa per Bene che condurranno la serata, sul palco saliranno: I doppiosenso (duo composto da Nunzio Amato Cicciano di Napoli e Antonio Juliano di San Giuseppe Vesuviano), Emanuele Campasano di Pomigliano d’Arco, Chiara Anicito di Paternò (Catania), Massimiliano Samaritani detto Max di Bareggio (Milano), Luisanna Vespa di Roma, il duo composto da Simone Gallo di Cecina (Li) e Andrea D’Andreagiovanni di Pescara, e Nikolas Albanese di Rho. Ospite della serata Luca Virago.

IL 21 LUGLIO SERATA DEDICATA ALLE GRANDI SIGLE DELLA TELEVISIONE

Sarà Sandro Deidda con i “Tv Project” il protagonista della serata del Premio Charlot in programma il 21 luglio, alle ore 21,30. Una serata tutta musicale e tutta dedicata alle grandi sigle dei programmi televisivi.

IL 22 E 23 LUGLIO SPAZIO ALLA MUSICA BLUES

Il 22 e 23 luglio alle ore 21,30 il Premio Charlot ospita il Campania Blues Festival. Ospiti di queste due serate Leon Beal, Luca Giordano Band, Walking Trees, i Sacro Mud e Matt Schofield

IL 24 LUGLIO PREMIO CHARLOT ALLA CARRIERA A BRUNO VENTURINI E PREMIO SPECIALE A GIUSEPPE GIBBONI, A SEGUIRE SI RIDE CON PAOLO CAIAZZO

E mentre sta per calare il sipario sulla prima parte della XXXIV edizione del Premio Charlot il patron e direttore artistico Claudio Tortora annuncia a chi sarà consegnato nella serata del 24 luglio all’Arena del Mare alle ore 21,30 il Premio Charlot alla Carriera. Il riconoscimento andrà al Maestro Bruno Venturini, cantante di origini paganese, ha tenuto concerti in tutto il mondo.

La sua opera discografica più conosciuta è “Antologia della canzone napoletana”. Tra i riconoscimenti che ha ricevuto ricordiamo: nel 2005 viene nominato Cavaliere dell’Ordine di Malta; nel 1995 il Presidente della Repubblica Scalfaro l’ha nominato Grande Ufficiale della Repubblica Italiana per meriti artistici internazionali; Prima ancora nel 1972 è stato nominato del titolo accademico classe Nobel dall’Accademia delle Lettere, scienze ed arti di Milano.

Dopo la premiazione del Maestro Bruno Venturini, toccherà a Giuseppe Gibboni salire a distanza di 5 anni nuovamente sul palco del Premio Charlot. Al violinista vincitore del Premio Paganini, sarà consegnato il Premio Charlot speciale. A seguire si terrà lo spettacolo comico con protagonista Paolo Caiazzo.

IL 25 LUGLIO SI RIDE CON ROBERTO LIPARI E LUCA LOMBARDO

Una serata tutta all’insegna del divertimento quella in programma per il 25 luglio, alle ore 21,30, con due giovani, talentuosi e già noti comici italiani. Roberto Lipari, sicialiano, è stato vincitore e poi co-conduttore del talent continua a leggere sul sito di riferimento