Messa a Palermo: “Seicento milioni entro il 2022 per portare ricercatori in Italia”
22 Novembre 2021
Il commissariato Onu in missione in Veneto, accolto appello ‘Mamme no Pfas’
22 Novembre 2021

Giovannini: “Alla Basilicata 300 milioni per le infrastrutture”

POTENZA – “A sud c’è un investimento sull’alta velocità Salerno – Reggio Calabria che ha una importanza prioritaria per la connessione verso Potenza e verso Napoli, così come la Napoli – Bari, che serviranno a rompere l’isolamento dei territori e la Basilicata potrà beneficiare prima di altri di questi lavori”. Lo ha detto il ministro per le Infrastrutture e mobilità, Enrico Giovannini, intervenendo in streaming all’incontro Motore Mezzogiorno, Ripartenza Italia, promosso a Potenza da Confindustria.

Il ministro ha precisato che alla Basilicata andranno oltre 300 milioni dal governo nazionale, ma che sono previsti “ulteriori accordi che speriamo di completare rapidamente” ha aggiunto, anticipando per domani 23 novembre un incontro con il presidente della Regione Basilicata Vito Bardi. Giovannini ha poi precisato che nei prossimi 5 anni è previsto un “flusso di investimenti che permetterà alle infrastrutture di fare il salto necessario”.

Il riferimento è alla interconnessione degli 11 porti, degli 11 aeroporti e ai 9 centri di scambio intermodale, oltre ai 5 miliardi per il potenziamento e la velocizzazione della Bologna – Lecce e agli oltre 3 miliardi per la manutenzione di strade regionali e provinciali nella legge di Bilancio.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Giovannini: “Alla Basilicata 300 milioni per le infrastrutture” proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento