VIDEO | Sub novantenne si immerge sotto i ghiacci del lago Lavarone
23 Gennaio 2023
Famacia, Sifo-Sifap: “La Galenica è centrale per il sistema delle cure”
23 Gennaio 2023

FOTO | Maltempo, a Riccione esonda il rio Melo: una famiglia costretta a dormire fuori casa

BOLOGNA – Continua l’ondata di maltempo che si sta abbattendo da giorni sull’Italia, con neve e temporali che da nord a sud non danno tregua. Pioggia incessante e vento forte nelle ultime ore anche a Riccione, in provincia di Rimini, dove a preoccupare è soprattutto il rio Melo. Nella notte il corso d’acqua è esondato portando una famiglia che abita in via Murano anche su consiglio della Polizia locale, a dormire fuori casa per maggior sicurezza. In mattinata il corpo ha inoltre chiuso il ponte di viale San Lorenzo dove un’auto è rimasta bloccata, e il sottopasso del porto canale. Entrambe le aree, spiega il Comune, sono state transennate e momentaneamente interdette al traffico, in attesa che la situazione migliori.

Al porto l’acqua ha superato il livello delle banchine e invaso piazzetta Dante Tosi e anche l’area dove ha sede l’Associazione marinai d’Italia. Sempre il rio Melo sta mettendo in difficoltà il ponte lungo viale Venezia: al momento resta aperto al traffico ma la situazione verrà nuovamente monitorata alla luce delle precipitazioni nelle prossime ore. Disagi risolti invece alla scuola Panoramica: alcuni bambini hanno avuto problemi ad entrare per via di alcune pozzanghere che, grazie al pronto intervento degli operai del settore Lavori pubblici, sono state coperte con delle assi di ferro, “in attesa di intervento risolutivo del problema”, sottolinea l’assessore competente Simone Imola. Chiuso per precauzione anche il parco Giovanni Paolo II. Le squadre degli operai di Geat sono al lavoro soprattutto a causa dei numerosi rami di albero che il forte vento ha spezzato nelle scorse ore.
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

continua a leggere sul sito di riferimento