A Courmayeur due eventi per celebrare il Monte Bianco
6 Luglio 2021
I soldati afgani scappano in Tagikistan dopo gli scontri con i talebani
6 Luglio 2021

Fanuli (Lega Lazio): “Videocamere contro violenze nelle scuole e strutture per anziani”

di Silvia Mari ed Emiliano Pretto

ROMA – “Sul tema della sicurezza come Lega vogliamo intervenire anche sul problema delle violenze nei nidi, nelle scuole e nelle strutture per gli anziani. Luoghi in cui spesso capitano casi gravi di violenza e abusi. La nostra idea è quella di usare apparecchiature video che si attivano con il movimento sensoriale e che riconoscono la pericolosità o l’azione lesiva in quello specifico momento. Questo tutelerebbe la privacy degli operatori e di tutti gli altri ma garantirebbe anche, contemporaneamente, la segnalazione immediata e la possibilità di visionare le immagini che segnalano un’azione potenzialmente violenta”. Così Eloisa Fanuli, dirigente della Lega nel Lazio, nel corso di un’intervista all’agenzia Dire.

LEGGI ANCHE: Migranti, Fanuli (Lega): “Ue è sovranista e Italia subisce, il problema è l’assenza di regole”

FANULI (LEGA LAZIO): “SANARE OCCUPANTI CASE CHE VERSANO INDENNITÀ”

“Le occupazioni creano un danno erariale molto alto perché spesso i palazzi occupati sono anche di enti. Io ho una formazione da legale e mi sono occupata molte volte di sfratti esecutivi. La mia proposta è questa. Spesso le persone che abitavano dentro un’occupazione da tanti anni avevano anche fatto delle migliorie e pagavano la cosiddetta indennità di occupazione. A queste persone, secondo me, se hanno versato questa indennità per qualche anno, lo Stato dovrebbe dire ‘avete acquisito un diritto’, e quindi dovrebbe sanare la situazione, regolarizzare e concedere il diritto a un contratto di affitto e, se possibile, di acquisto. Io sanerei quindi molte di queste situazioni. Per chi invece occupa di professione, magari in rapporti con la criminalità organizzata, si deve procedere con gli sfratti immediati”, ha spiegato la dirigente della Lega.

FANULI (LEGA LAZIO): “VIDEOCAMERE CONTRO VIOLENZE IN SCUOLE E STRUTTURE PER ANZIANI”

“Sono sempre di più i casi che riescono a venire alla luce. I media hanno aiutato in tal senso. Il Covid ha portato a un incremento di violenza, da quella verbale alla psicologica, a quella fisica. La burocrazia, nonostante le leggi ad hoc, è da rivedere e snellire. Le donne denunciano, ma purtroppo quando il carnefice è ‘il compagno’ con il quale si vive viene spesso trattata come conflitto. Le carte giacciono nei tribunali per tanto tempo”. Fanuli ha evidenziato con queste parole una criticità sull’applicazione della legge rispetto alla violenza sulle donne, partendo dal dato che ha visto un incremento della violenza domestica e dei femminicidi durante la pandemia. “Bisogna applicare bene le norme che esistono, in maniera più veloce” ha sottolineato la dirigente della Lega Lazio, che ha voluto ricordare anche la gravità della “violenza psicologica di cui tante donne sono vittime” ha concluso.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Fanuli (Lega Lazio): “Videocamere contro violenze nelle scuole e strutture per anziani” proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento