Vaccino, il centro Federnuoto a Ostia diventa un hub
28 Aprile 2021
Tra musica ed emergenza, la Sardegna celebra ‘Sa die’
28 Aprile 2021

Energia, M5s Basilicata: “No all’idrogeno azzurro”

POTENZA – Se di hub dell’idrogeno si sarebbe dovuto parlare, questo avrebbe dovuto prevedere unicamente la produzione di idrogeno verde”. Lo sottolinea il consigliere regionale del M5s, Gianni Perrino, contestando la delibera di giunta approvata il 23 aprile, in cui “nonostante il chiaro indirizzo espresso solo due giorni prima dall’intero Consiglio regionale – spiega Perrino – compare il famigerato idrogeno azzurro, la cui produzione comporta l’immissione di Co2 in atmosfera o nei demenziali impianti di cattura nel sottosuolo che l’Eni vorrebbe realizzare in Emilia Romagna e la cui convenienza è stata recentemente messa in discussione da uno studio condotto in Australia”.

La stessa delibera parla di biomassa, “anche questa collegata alle emissioni climalteranti che andrebbero evitate il più possibile”, afferma il consigliere. “A che serve – domanda Perrino – dare degli indirizzi in Consiglio regionale se poi la giunta prende decisioni che non ne tengono conto? Non ci stancheremo e faremo di tutto affinché le azioni che si metteranno in campo siano coerenti con gli obiettivi che si predica di voler perseguire. Di pacchi ai cittadini lucani – conclude il penta stellato – ne sono già stati rifilati troppi: è arrivato il momento di rispedirli al mittente”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Energia, M5s Basilicata: “No all’idrogeno azzurro” proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento