Dalle mascherine non obbligatorie al distanziamento: ecco come sarà la Maturità 2022
17 Giugno 2022
Messa a Forum Pa: “Bene attuazione Pnrr, già impegnati circa 6 mld”
17 Giugno 2022

Ehealth e telemedicina: regole e prospettive spiegate dagli esperti

ROMA – Dalle visite in telemedicina, ai fascicoli sanitari che accompagnano virtualmente i cittadini facilitando diagnosi e terapie, alle tecnologie che aumentano l’efficienza delle indagini cliniche. Il nuovo modello di sanità digitale che prende forma grazie al Pnrr prevede non solo il potenziamento dell’apparato infrastrutturale, ma un intervento che parta dalla governance del sistema, prevedendo il ricorso alle tecnologie più avanzate e investimenti su elevate competenze digitali, professionali e manageriali. Un panel di esperti si confronterà sulle “interferenze digitali in medicina” in occasione della prima web conference del percorso DIG.eat 2022/23 dedicata al tema ‘e-Health e wellness’, il prossimo martedì 21 giugno dalle 10.30 alle 12.30, sulla piattaforma Digeat+. L’evento si potrà seguire gratuitamente in diretta streaming: https://anorc.eu/associazione/le-interferenze-digitali-in-medicina-tra-protezione-dei-dati-e-innovazione/

LA WEB CONFERENCE

I relatori chiamati a confrontarsi sulle novità e le criticità presenti nei nuovi documenti di indirizzo, anche alla luce degli aspetti più delicati connessi alla protezione dei dati e innovazione, saranno: Antonio Bartolozzi, Professore in Progettazione di dispositivi medici software e processi di certificazione all’università di Trieste, Franco Cardin, Esperto in protezione dati personali in ambito sanitario, Antonio Vittorino Gaddi, Presidente della Società Italiana di Telemedicina, Mario Lavizzari, ingegnere e Corporate Senior Director presso Fujifilm Italia S.p.A., Maria Grazia Modena, Vice Presidente della Società Italiana di Telemedicina, Sergio Pillon, Coordinatore della trasformazione digitale Asl Frosinone. A moderare Sarah Ungaro, avvocato esperta in diritto dell’informatica e privacy e Vicepresidente di Anorc Professioni.

Nello specifico, ci si confronterà sulle Linee guida per la Telemedicina e l’assistenza domiciliare e il documento Modelli e standard per lo sviluppo dell’Assistenza Territoriale nel Servizio Sanitario Nazionale, in relazione ai profili relativi all’interoperabilità delle piattaforme, come quella del Fse. Inoltre, si parlerà di gestione dei documenti sanitari in ambito digitale e alla sicurezza e protezione dei dati personali. Si ringrazia Dgroove, primo sponsor del Percorso DIGeat 2022/23. È possibile visitare il suo desk direttamente qui: https://www.digeat.it/sponsor/dgroove/.

L’evento, organizzato da Digital & Law si potrà seguire al link: https://www.digeat.it/web-conferences-cpt/le-interferenze-digitali-in-medicina-tra-protezione-dei-dati-e-innovazione/?utm_source=new sletter&utm_medium=email&utm_campaign=Newsletter.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Ehealth e telemedicina: regole e prospettive spiegate dagli esperti proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento