Traent lancia a Pisa il corpo “phygitale”: somma di fisicità e interazioni digitali
8 Ottobre 2021
Pregliasco: “Su riaperture fatta scelta politica, responsabilità demandata ai cittadini”
8 Ottobre 2021

È ufficiale: Torino ospiterà l’Eurovision 2022, sotto la Mole festeggiano i candidati sindaco

TORINO – I candidati sindaco festeggiano l’arrivo dell’edizione del 2022 di Eurovision a Torino. A ufficializzare la notizia la pagina Facebook della manifestazione. “Dopo le Atp Finals un altro grande evento internazionale ha scelto Torino”, dice il candidato sindaco di centrodestra Paolo Damilano, che sogna in grande: “Ora puntiamo al Festival dell’Economia, a riprenderci il Salone dell’Auto e a rafforzare il Salone del Libro e il Torino Film Festival”. Damilano non si dimentica di onorare lo sforzo dell’amministrazione uscente: “Complimenti a chi ha lavorato e portato a casa questi due progetti”. Festeggia anche il candidato sindaco del centrosinistra Stefano Lo Russo: “È una grande notizia per Torino” che “merita i grandi eventi, siamo capaci a organizzarli”, e per questo anche Lo Russo pone un nuovo obiettivo: “Intendo rilanciare la proposta di Torino come prossima ‘Capitale europea della cultura’”. Il festival grazie alla vittoria dei Maneskin vedrà l’edizione del prossimo anno tenersi in Italia, e Torino ha battuto le altre candidature italiane di Bologna, Milano, Pesaro e Rimini.

LEGGI ANCHE: Torino al ballottaggio, sarà sfida tra il dem Lo Russo e Damilano

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo È ufficiale: Torino ospiterà l’Eurovision 2022, sotto la Mole festeggiano i candidati sindaco proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento