Dall’1 giugno stop green pass per l’ingresso in Italia
31 Maggio 2022
Ucraina, l’8 giugno Lavrov sarà in Turchia per sbloccare l’export di grano
31 Maggio 2022

Donna e aborigena: la radiocronaca che cambia il football australiano

ROMA – Per la prima volta nella storia una telecronista nativa ha commentato una partita della lega di football australiano nella lingua di un popolo originario, lo Yolngu Matha parlato dalle comunità aborigene yolngu della Terra di Arnheim, nell’estremo nord dell’isola.

Come si apprende dal sito dell’Australian Football League (Afl), la federazione nazionale dello sport simile al rugby, diffuso solo in Oceania e molto seguito fra la popolazione, il match fra i Gold Coast Football Suns della città di Carrara, nel Queensland, e gli Hawthorn di Melbourne, seconda città più popolosa dell’Australia, è stata commentata da una giornalista nativa.

A incaricarsi del compito, e a “fare la storia”, come lei stessa ha detto ai microfoni dell’Afl, la cronista e artista Sylvia Nulpinditj, dell’emittente comunitaria Yolngu Radio, che trasmette nella Terra di Arnheim in Yolngu Matha, lingua che raccoglie i 12 dialetti parlati dalla comunità. Le frequenze dell’emittente sono le uniche a raggiungere diverse aree remote abitate della regione, come si legge sulla sua pagina Facebook.

Ad accompagnare Nulpinditj nel racconto della partita, che si è svolta nella città più grande della zona dove vivono gli yolngu, Darwin, e che è stata vinta dai Gold Coast Suns, altri due giornalisti dell’emittente comunitaria che già avevano commentato alcuni incontri.

Parlando all’emittente Abc News, Nulpinditj, che è anche pittrice e regista, ha affermato che la telecronaca di una donna nativa, “è qualcosa che si attendeva da tanto”.
]]

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Donna e aborigena: la radiocronaca che cambia il football australiano proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento