Torino, Paolo Damilano lascia il centrodestra e Salvini: “Deriva populista”
31 Maggio 2022
Donna e aborigena: la radiocronaca che cambia il football australiano
31 Maggio 2022

Dall’1 giugno stop green pass per l’ingresso in Italia

ROMA – Da domani, 1 giugno, niente più Certificazione Verde Covid-19 (green pass) per entrare in Italia. Il 31 maggio scade l’ordinanza del Ministro della Salute che imponeva l’obbligo di presentazione del green pass al momento di ingresso nel nostro Paese. La misura non verrà prorogata. A renderlo noto in una notta l’Ufficio Stampa del ministero della Salute.

GARAVAGLIA: “BENE SPERANZA PER STOP GREEN PASS A STRANIERI”

Il ministro del Turismo Massimo Garavaglia esprime “apprezzamento” per la decisione del ministro Roberto Speranza di non prorogare la richiesta di green pass agli stranieri in arrivo in Italia. “Una scelta quanto mai positiva ed opportuna – commenta il titolare del Turismo – che mette gli operatori nazionali nelle condizioni di competere ad armi pari con i concorrenti europei, vista l’apertura della stagione estiva”. “L’eliminazione delle restrizioni – prosegue Garavaglia – offrirà nuovo ed ulteriore stimolo ai turisti stranieri di venire a visitare l’Italia”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Dall’1 giugno stop green pass per l’ingresso in Italia proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento