Nuovo stop alle ordinanze dei sindaci in Sicilia: anche a Palermo e Agrigento a scuola si torna in presenza
14 Gennaio 2022
Positivi i risultati per il progetto Eu Eco Tandem, finalizzato all’innovazione sostenibile del turismo
14 Gennaio 2022

Covid, il ministero della Salute: “Non cambia il conteggio dei pazienti ricoverati”

ROMA – “Relativamente alle odierne indiscrezioni di stampa su modifiche al conteggio dei pazienti ricoverati si afferma che nessun atto formale è stato disposto al momento da parte del ministero della Salute. Fermo restando quanto riconosciuto ieri dall’Istituto superiore di sanità è ovviamente sempre aperta l’interlocuzione con le regioni”. Lo precisa in una nota l’ufficio stampa del ministero della Salute. 

SILERI: “BOLLETTINO DEI POSITIVI SETTIMANALE, QUELLO DEI RICOVERI GIORNALIERO”

Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute, è intervenuto ai microfoni della trasmissione ‘L’Italia s’è desta’, condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus. Sulla proposta di Bassetti di eliminare il bollettino quotidiano il sottosegretario alla Salute commenta che: “Io sono per la trasparenza dei dati e ho fame di dati, perché più dati hai più è facile spiegare le misure che prendi. Il punto è quello che comunichi alla popolazione: oggi devo comunicare i positivi o i ricoveri? Quei positivi prevalentemente hanno un piccolo raffreddore, alcuni sono andati in ospedale. Dire quanti sono i ricoveri e specificare se sono omicron o delta, se sono vaccinati o non vaccinati, se hanno altre patologie o no, questo aiuta la popolazione a capire meglio la situazione e a capire che il vaccino serve ed è efficace. Se invece i dati vengono buttati lì così, senza spiegare che la maggior parte dei positivi non ha sintomi, offri anche il fianco ai complottisti stile Napalm51 di Crozza che vanno sui social o in tv a dire la cazzata di turno che crea scompiglio in quei milioni di italiani che ancora non si sono avvicinati alla vaccinazione per vari motivi. Dare i dati in forma più fruibile, più semplice e spiegarli meglio sicuramente avvicina alla vaccinazione. Ad esempio dei positivi andrebbe dato il trend settimanale, quindi ciò che dice Bassetti è corretto. Quotidianamente bisogna dare il numero dei ricoveri, spiegandolo”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Covid, il ministero della Salute: “Non cambia il conteggio dei pazienti ricoverati” proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento