A metà dicembre a Cervinia la Coppa del mondo di snowboard
21 Novembre 2021
Consiglio Vda approva la legge da 28 milioni per gli impianti a fune
21 Novembre 2021

Coni Vda premia le eccellenze valdostane

AOSTA – Sono state assegnate nella sala della Bcc di Aosta le benemerenze sportive conferite dal Coni alle personalità valdostane del mondo dello sport – atleti, tecnici e dirigenti – che si sono distinte per meriti nel 2019.

Sono stati premiati con la medaglia d’oro al merito sportivo Edoardo Frau, vincitore della Coppa del Mondo di sci d’erba; Nadir Maguet, campione mondiale Team Delay di sci alpinismo; Simone Origone, campione mondiale di sci di velocità e Gaia Tormena, campionessa mondiale Xce Eliminator. A Catherine Bertone, atleta e pediatra, va la Stella d’oro al merito per il suo contributo come medico nella lotta al Covid, mentre a Francesco De Fabiani la medaglia d’argento al merito sportivo per il suo terzo posto nella team sprint del campionato del Mondo di fondo.

Medaglia di bronzo al merito sportivo a Martina Berta, quarta e quinta classificata ai campionati mondiali e seconda ai campionati europei e italiani di cross country olimpico; Andreas Emanuele Vittone, quarto classificato ai mondiali di cross country olimpico; Francesca Campigotto, seconda al campionato europeo di padel a squadre; Igor Charbonnier, campione italiano di mongolfiera; René Cuneaz, campione italiano di maratona; Eleonora Foudraz, Sofia Sergi, Eleonora Marchiando e Veronica Pirana, campionesse italiane di staffetta 4×400; Simone Gamba, campione italiano di pesca alla trota in lago a squadre di società e Matteo Menconi, campione italiano di snowboard cross.

Unica società premiata è la bocciofila bassa Valle Helvetia, fondata nel 1938, a cui va la Stella di bronzo. Tra i dirigenti, premiato con stella d’argento Marco Bianchi e stella di bronzo a Simone Manassero, Riccardo Borbey e Ezio Giuseppe Requedaz. Tra i tecnici, si sono aggiudicati la Palma di bronzo al merito sportivo Maurizio Balla e Carlo Favre. “Dobbiamo soffermarci sull’esempio che le nostre eccellenze ci danno nello sport e nella società- commenta il presidente del Coni Vda Jean Dondeynaz- volgendo lo sguardo sempre sul futuro dello sport e delle società”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Coni Vda premia le eccellenze valdostane proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento