Denise Pipitone, l’uomo che ha scritto la lettera anonima ora esce allo scoperto
28 Maggio 2021
Bonaccini: “Avanti così e zona bianca per tutti senza nuove limitazioni”
28 Maggio 2021

Black Lives Matter Roma scende in piazza per la legge sulla cittadinanza

ROMA – Mercoledì 2 giugno dalle 16 in piazza Bocca della Verità, in occasione della Festa della Repubblica, Black Lives Matter Roma organizza un momento di incontro e di mobilitazione per “dare centralità alle voci delle persone razzializzate, per pretendere pari diritti e pari dignità per tutte quelle soggettività considerate minoranze che vengono sistematicamente oppresse e marginalizzate dal razzismo sistemico nel nostro Paese”. Così annuncia in una nota il movimento associativo, ricordando che l’appuntamento giunge a quasi un anno dalla mobilitazione del 7 giugno a Roma, seguita all’uccisione dell’afroamericano George Floyd, negli Stati Uniti, evento che ha rafforzato il Black Lives Matter in tutto il mondo.

Scrivono ancora gli organizzatori: “Ci mobilitiamo per chiedere una corretta e completa applicazione dell’attuale legge sulla cittadinanza perché, in attesa di una sua riforma degna, le inadempienze nella sua applicazione da parte dei Comuni impedisce a tanti giovani ragazzi stranieri di diventare cittadini del Paese in cui sono nati e cresciuti fino all’età di diciotto anni. Crediamo che sia fondamentale denunciare con forza la molteplice pervasività delle discriminazioni che colpiscono la nostra società e come queste costituiscano un ostacolo alla possibilità di acquisire la cittadinanza e di godere a pieno della possibilità di accedere ai diritti fondamentali nel nostro Paese”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Black Lives Matter Roma scende in piazza per la legge sulla cittadinanza proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento