Covid, Gimbe: “Dati ancora in miglioramento, ma continuano a diminuire i tamponi eseguiti”
27 Maggio 2021
Whirlpool, operai a Roma: “Napoli non molla”
27 Maggio 2021

Assalto ai bancomat con gli escavatori tra Catania e Trapani, 18 misure cautelari

PALERMO – Erano specializzati negli assalti ai bancomat con l’uso di escavatori e il loro campo d’azione era rappresentato dalle province di Catania e Trapani, ma la polizia li ha scoperti e fermati. Oltre un centinaio i poliziotti delle squadre mobili delle due province impegnati nell’operazione ‘Jammer’, con il coordinamento del Servizio centrale operativo, insieme con gli agenti del commissariato di Marsala: eseguiti 18 provvedimenti cautelari richiesti e ottenuti dalla procura lilibetana nei confronti degli indagati. Le accuse, a vario titolo, sono di associazione a delinquere, furto, danneggiamento aggravato e simulazione di reato. Sono in corso anche numerose perquisizioni. 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Assalto ai bancomat con gli escavatori tra Catania e Trapani, 18 misure cautelari proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento