Serre hi-tech e sostenibili per produrre pomodori italiani tutto l’anno: il progetto Fri-El Green House
10 Novembre 2021
Ecoturismo e innovazione, opportunità e fondi per Pmi e startup del settore
10 Novembre 2021

Annalisa Ramundo dell’agenzia Dire premiata per il suo servizio sul primo sciopero della logistica di Amazon

ROMA – ‘Uniti per il Lavoro’, il primo premio giornalistico organizzato da Stampa Romana, Cgil, Cisl e Uil arriva alla conclusione. La giuria ha selezionato i lavori migliori ringraziando tutte le colleghe e i colleghi che hanno partecipato all’iniziativa, convinta che si tratti di un primo passo per far riacquistare centralità al racconto del lavoro nel sistema informativo locale. – Questi i vincitori: Per la sezione audiovideo/web sono premiati ex aequo il reportage di Filippo Poltronieri, pubblicato su Fanpage, su chi raccoglie e lavora sulla ricarica dei monopattini cittadini e quello di Annalisa Ramundo, pubblicato da Dire, per il primo sciopero della logistica di Amazon. Per la sezione carta/web il premio va a Laura Alteri per il reportage pubblicato dal Caffe’ dei Castelli su come gli artisti hanno affrontato il lockdown. Menzioni speciali vanno ai colleghi Alessandro Guarasci (Radio Vaticana), Pietro Suber (Mediaset) e Giada Valdannini (La7) per la qualità sociale dei lavori presentati. La premiazione sarà effettuata giovedì 18 alle 11.30 nella sala di Piazza della Torretta 36 di Stampa Romana alla presenza dei segretari confederali regionali.

LEGGI ANCHE: Amazon Colleferro, gli ex lavoratori: “Dall’azienda nessuna risposta, comportamento immorale”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Annalisa Ramundo dell’agenzia Dire premiata per il suo servizio sul primo sciopero della logistica di Amazon proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento