Reggio Emilia, risolto “cold case” del furto in caseificio: Dna del ladro in un mozzicone
25 Maggio 2021
Perù, assalto di un gruppo armato in un bar: almeno 16 morti
25 Maggio 2021

Acquaroli: “Vaccini ai vacanzieri? Tutto si può fare, ma serve organizzazione”

ANCONA – “Credo che tutto si possa fare”. Il presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli, a margine della seduta del consiglio regionale odierno, ha commentato l’ipotesi di vaccinare i cittadini anche in vacanza. “La vaccinazione è un elemento molto importante per mettere in sicurezza la popolazione che non si può interrompere e che non può condizionare la vita di ognuno di noi- dice Acquaroli-. Ma per fare una campagna di vaccinazione anche a coloro che vengono in vacanza da noi occorre una grande organizzazione: una filiera tra il ministero della Sanità e tutte le Regioni perché se un marchigiano fa la prima dose qui e il richiamo lo fa in vacanza noi dobbiamo mettere la Regione che dovrà inoculare la seconda dose di vaccino nelle condizioni di averne la disponibilità. La Regione ospitante non può togliere il vaccino ai suoi cittadini: è un’organizzazione impattante”.

LEGGI ANCHE: Marche, Acquaroli incontra i vertici di Elica: “C’è apertura al dialogo”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Acquaroli: “Vaccini ai vacanzieri? Tutto si può fare, ma serve organizzazione” proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento