Bergamo, 23 nov. (askanews) – “A breve vi potrò annunciare che abbiamo trovato una soluzione per dotare anche i piccoli comuni delle risorse necessarie per poter disporre di segretari comunali”. Lo ha detto Paolo Zangrillo, ministro per la Pubblica Amministrazione, intervenendo alla XXXIX Assemblea Nazionale dell’Anci, in corso a Bergamo.

“Su 7.900 comuni soltanto 2.168 oggi sono dotati di un segretario titolare. Se poi facciamo riferimento ai Comuni con un numero di abitanti inferiore ai tremila la situazione direi che si descrive in modo drammatico dei 2.422 Comuni con queste caratteristiche soltanto 207 hanno un segretario comunale. C’è una scopertura che rasenta il 90%”, ha sottolineato Zangrillo.

“I numeri che ho appena illustrato ci consegnano un messaggio molto chiaro, soprattutto per i piccoli comuni: è difficile sostenere la spesa relativa a una figura altamente professionale come quello del segretario comunale e tutto questo si riflette sulla capacità del Comune, sulla capacità del territorio di gestire gli importanti progetti soprattutto quelli del Pnrr”, ha aggiunto il ministro.

“Sto lavorando anche a questa situazione è quantomeno per tutta la durata del programma Pnrr, fino al 2026 credo che siamo vicini ad una soluzione”, ha ribadito.