Ultimo re degli stadi, arriva in gara a Sanremo con Alba
21 Gennaio 2023
Presentata a Rivolto la formazione 2023 delle Frecce Tricolori
21 Gennaio 2023

Stretta sul fumo, Schillaci: in linea con piano Ue contro il cancro

“Giro di vite necessario per la tutela della salute pubblica”

Milano, 21 gen. (askanews) – “Bisogna prevenire e contrastare il tabagismo e questo è in linea con il ‘Piano europeo contro il Cancro’, che ha come finalità quella di creare una generazione libera dal tabacco nella quale meno del 5% delle popolazioni consumi tabacco entro il 2040”. Così il ministro della Salute, Orazio Schillaci, torna a ribadire la necessità una stretta anti-fumo. “Credo che noi dobbiamo affrontare questo tema all’interno della prevenzione, che è uno dei cavalli di battaglia, uno dei punti sui quali metterò l’attenzione del mio dicastero”, ha spiegato Schillaci intervenendo a ‘Sabato Anchi’io’, su Rai Radio1

“Credo che la tutela della salute pubblica non possa che passare per una maggiore attenzione al fenomeno del tabagismo e più in generale alla prevenzione e agli stili di vita – ha sottolineato ancora il Ministro -. Noi siamo una delle popolazioni più longeve al mondo insieme al Giappone, però spesso i nostri anziani sono affetti da tutta una serie di patologie croniche, e questo significa una spesa importante per il sistema sanitario nazionale. Credo che bisogna puntare, oltre a riorganizzare il sistema sanitario nazionale, a cercare di incrementare il Fondo e anche a ridurre l’incidenza delle malattie. E quindi una prevenzione contro il tabagismo e i danni da fumo va sicuramente in questa direzione e credo sarà molto utile e importante soprattutto per il futuro”.

continua a leggere sul sito di riferimento