Stretta sul fumo, Schillaci: in linea con piano Ue contro il cancro
21 Gennaio 2023
Sostenibilità, adesioni al Global Compact dell’Onu: +20% in un anno
21 Gennaio 2023

Presentata a Rivolto la formazione 2023 delle Frecce Tricolori

Cambia il Solista, il nuovo Pony 10 è il Capitano Federico De Cecco

Rivolto, 21 gen. (askanews) – La Pattuglia Acrobatica Nazionale “Frecce Tricolori” ha presentato, nella serata di venerdì 20 gennaio, nella base di Rivolto (TV), la nuova formazione che si esibirà nel 2023, anno in cui l’Aeronautica Militare celebra il proprio Centenario.

Il Tenente Colonnelo Stefano Vit, Comandante del 313º Gruppo Addestramento Acrobatico (Pony 0), ha confermato le posizioni chiave di Pony 1 (il Capo formazione), Maggiore Pierluigi Raspa e Pony 6 (il Leader della 2ª sezione), Maggiore Franco Paolo Marocco.

Cambia invece il Solista, il nuovo Pony 10 è il Capitano Federico De Cecco.

Entrano in formazione due nuovi piloti: Pony 9 (il 2º fanalino), Capitano Giovanni Morello, pilota di Eurofighter proveniente dal XII Gruppo del 36° Stormo di Gioia del Colle (Ba) e Pony 7 (il 3º Gregario Sinistro), Capitano Luca Pozzani, pilota di Eurofighter dal XVIII Gruppo del 37° Stormo di Trapani-Birgi.

Il Tenente Colonnello Massimiliano Salvatore e il Maggiore Alfio Mazzoccoli, giunti al termine della loro permanenza alle Frecce Tricolori, si occuperanno dell’addestramento acrobatico della nuova formazione.

Il poster 2023 delle Frecce Tricolori rappresenta una Siberiana; una manovra in cui il Solista ruota con il suo aereo intorno ai fumi degli altri 9 velivoli in formazione.

Il passaggio finale di saluto è stato effettuato in alcuni appuntamenti della stagione 2022 come conclusione delle esibizioni della PAN.

La prima copia del poster 2023 è stata consegnata al Colonnello (in congedo) Alberto Moretti, ex Comandante della PAN, a simboleggiare il forte legame con la tradizione e con coloro che hanno fatto parte delle Frecce Tricolori.

continua a leggere sul sito di riferimento