Berlino “prende atto” consegna Gb carri armati a Ucraina
16 Gennaio 2023
Top manager italiani: cambiamento climatico priorità del 2023
16 Gennaio 2023

Meloni: spero ora si individui chi ha aiutato Messina Denaro

Alle persone oneste dico che lo Stato c’è e non le lascia sole

Roma, 16 gen. (askanews) – L’individuazione di eventuali ‘fiancheggiatori’ di Matteo Messina Denaro “è oggetto di attività degli inquirenti, ma se alla fine è stato trovato vuol dire che c’è uno Stato che continuava a lavorare. Poi credo e spero che qualcosa di più possa uscire su chi eventualmente ha collaborato con un uomo con cui una persona perbene non collabora”. Lo ha detto la presidente del Consiglio Giorgia Meloni, parlando fuori dalla Procura di Palermo.

Il messaggio del governo alle persone oneste che vengono minacciate e oppresse dalla mafia, ha aggiunto Meloni, è che “non verranno lasciati soli, il messaggio è di continuare a credere che lo Stato può dare risposte migliori, che lo Stato c’è, che si occuperà di loro, che faremo del nostro meglio perchè non debbano mai trovarsi nella disperazione di dover fare una cosa che io so per loro è una cosa che non vogliono mai fare”. “Ma – ha concluso – bisogna anche costruire una alternativa e faremo tutto quello che possiamo per costruire una alternativa perchè è lo strumento più efficace per la lotta al cancro della mafia”.

continua a leggere sul sito di riferimento