Colf e badanti, niente accordo con sindacati: aumento 9,2% a gennaio
16 Gennaio 2023
Nel 2022 distribuzione moderna ha assorbito 3,9 mld rincari agroalimentare
16 Gennaio 2023

Concorso enologico internazionale Città del Vino: aperte iscrizioni

Si terrà dal 12 al 14 maggio a Sambuca di Sicilia (Agrigento)

Milano, 16 gen. (askanews) – Sono state aperte le iscrizioni per la ventunesima edizione del Concorso enologico internazionale Città del Vino 2023, che si terrà dal 12 al 14 maggio prossimi all’ex Ospedale Caruso di Sambuca di Sicilia (Agrigento). Le iscrizioni dei vini si chiuderanno il prossimo 14 aprile mentre campioni di vino dovranno essere inviati tra il 3 aprile e il 17 aprile. Lo hanno riferito gli organizzatori, ricordando che questo concorso si propone, tra l’altro, di valorizzare “i vini di qualità prodotti nei territori dei Comuni soci dell’European network of wine cities (Recevin), delle Associazioni nazionali delle Città del Vino e di tutte le comunità a forte vocazione vitivinicola del mondo”.

Al concorso possono partecipare i vini Igt, Dop, Docg, e ad indicazione geografica per i Paesi terzi, nonché spumanti di qualità, “presentati da tutte le tipologie di aziende localizzate in territori comunali dell’Unione Europea o extra UE”. In base al punteggio ottenuto e a quanto determinato dal regolamento dell’Organization international de la vigne e du vin (Oiv), i vini potranno essere premiati con la Gran Medaglia d’Oro (oltre 92/100 punti); Medaglia d’Oro (oltre 85/100); Medaglia d’Argento (oltre 82/100); Medaglia di Bronzo (minimo 80/100). Sono inoltre previsti il premio “Forum degli spumanti” organizzato con il patrocinio e l’autorizzazione del Comune di Valdobbiadene, dedicato ai migliori vini Spumanti; il premio “Città del Bio” in collaborazione con l’omonima Associazione; il premio “Mondo Merlot” con la collaborazione e il patrocinio del Comune di Aldeno, dedicato ai vini a base Merlot (almeno 80%); il premio “Vini vulcanici” con il patrocinio del comune di Frascati, dedicato ai vini prodotti in zone vulcaniche; il premio “Menfi Città Italiana del Vino 2023” come riconoscimento dedicato ai vini prodotti nelle Terre Sicane; il premio “Iter Vitis – Les Chemins de la Vigne”, Itinerario Europeo della Vite e del Vino; e il premio “Nebbiolo World” per i migliori vini 100% Nebbiolo.

Il concorso è organizzato dall’Associazione Nazionale Città del Vino, in collaborazione con Recevin (la Rete Europea delle Città del Vino), con la Federazione Internazionale “Iter Vitis – Les Chemins de la Vigne” (Itinerario Culturale del Consiglio d’Europa) e con il patrocinio scientifico dell’Organization International de la Vigne e du Vin (Oiv) e l’autorizzazione del ministero dell’Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste (Masaf).

continua a leggere sul sito di riferimento