A Roma la conferenza “Il viaggio della Sacra Famiglia in Egitto”
11 Marzo 2023
Migranti, con dl governo arriva stretta sulla protezione speciale
11 Marzo 2023

Arte, Alba Gonzalez si racconta in un nuovo volume

Scultrice con Annamaria Barbato Ricci. Martedì prersentazione Milano

Roma, 11 mar. (askanews) – Un itinerario artistico poliedrico ha portato Alba Gonzales, scultrice romana di fama internazionale, alla ribalta del mondo dell’arte contemporanea, vestale di una classicità che si è sempre più ispirata a tre temi: l’Amore, il Dramma, l’Ironia. Dopo un percorso fra danza e canto lirico, il suo amore per l’armonia e il movimento si è indirizzato verso la scultura e la sua inconfondibile passione per dimensioni plastiche di grande effetto.

Oggi, Alba Gonzales ha voluto raccontarsi nel volume: “Vissi d’Arti fra danza, canto, scultura e resilienza”, con un’introduzione critica di Vittorio Sgarbi, trasponendo nel volume riccamente illustrato, realizzato da Gangemi Editore International, le numerose conversazioni intessute in anni di conoscenza con la comunicatrice Annamaria Barbato Ricci, da sempre impegnata sul versante della valorizzazione del talento al femminile.

Il libro sarà presentato a Milano, martedì 14 marzo 2023, dalle ore 18.00, presso la Sala delle Colonne di Banco BPM, in via di San Paolo, 12. Introducono: Diana Vaccaro, Patrimonio Artistico Banco BPM e Luca Pasquero, Easywork Italia. Intervengono: Daniela Girardi Javarone, Presidente dell’Associazione Amici della Lirica, Giovanni Iovane, Direttore dell’Accademia di Brera , Pasquale Lettieri, Curatore, docente dell’Accademia delle Belle Arti di Napoli Sergio Mandelli, Letterato, critico e divulgatore d’arte, Domenico Piraina, Direttore di Palazzo Reale, Milano, Massimo Salamone, Presidente di Durini Design District, Gisella Zilembo, General manager Premio MAB. Coordina: Annamaria Barbato Ricci, coautrice dell’opera e comunicatrice . All’evento sarà presente il Maestro Alba Gonzales.

Nel corso dell’evento saranno esposte due opere dell’Artista: “Sotto il Suo Manto” e “I timori della Baccante”, che verranno trasferite, a partire dal 15 marzo e fino al 15 settembre 2023, nel salone centrale della sede di Banco BPM in Piazza Meda.

continua a leggere sul sito di riferimento